Nel segreto dell’urna, il voto politico a Napoli, presentazione del libro di Guido D’Agostino e Vincenzo Mauriello mercoledì alla Libreria Mooks-Mondadori.

0
132

Mercoledì 2 maggio alle 17.30 presso la libreria Mooks -Mondadori di piazza Vanvitelli si terrà la presentazione del libro «Nel segreto dell’urna…» Il voto politico a Napoli (1946-2018) di Guido D’Agostino e Vincenzo Mauriello. Con gli autori interverranno Nino Daniele assessore alla Cultura del Comune di Napoli e il professore Luigi Mascilli Migliorini.

Il volume costituisce, in forma agile e dall’approccio immediato, il frutto degli studi e del lavoro dagli Autori dedicati, nel corso degli anni, al tema del comportamento elettorale napoletano. Vi si privilegia l’istanza, insita nel voto, della rappresentanza della società civile e quella della rappresentazione della scena territoriale in cui il complesso processo ha avuto ed ha storicamente luogo. Con il presente saggio, si apre altresì, all’interno dell’Istituto Campano per la Storia della Resistenza, l’attività dell’Osservatorio elettorale regionale e si inaugura la corrispondente collana dei Quaderni che ne accoglieranno i risultati più rilevanti. In questo modo, e con l’accesso on line al sito dell’Istituto, sarà consentito agli interessati approfondire la conoscenza di dati e analisi concernenti le elezioni e i vari appuntamenti della Città con le urne, a cominciare dal voto napoletano per la Camera dei Deputati, dal 1946 a oggi.

 

Guido D’Agostino, già docente universitario di Storia Moderna e Storia del Mezzogiorno presso la Federico II di Napoli. È stato presidente della SISE (Società Italiana di Studi Elettorali, Firenze); attualmente presiede l’Istituto Campano per la Storia della Resistenza ed è componente del CdA dell’Istituto Nazionale “F. Parri”, Milano. Ricopre altresì la carica di vicepresidente della Commissione Internazionale per la Storia delle Istituzioni Parlamentari e Rappresentative.

Vincenzo Mauriello, laureato in Economia e Commercio, ha lavorato a lungo al Servizio Statistica del Comune di Napoli (in qualità di dirigente) ed ha diretto la sesta Municipalità cittadina (S. Giovanni-Barra-Ponticelli) nel 2016. Tra i fondatori del Circolo di Cultura Cinematografica Arci Movie, di cui è stato per molti anni il Presidente. Autore di numerose pubblicazioni sulla materia elettorale.

LASCIA UN COMMENTO