Premio letterario NapoliTime, finalissima venerdì 5 maggio al Centro Direzionale (auditorium della Regione).

520
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

E’ maggio, come ormai consuetudine da quattro anni, il mese dell’evento di premiazione della kermesse culturale della nostra testata giornalistica. Il Premio Letterario NapoliTime, organizzato dal nostro editore l’Associazione Onlus Ecomuseo del Mare e della Pesca dei Campi Flegrei, presieduta dall’ingegner Pasquale Vespa – giunto alla sua IV edizione -, arriva a conclusione. Da ottobre a maggio, una giuria di giovani critici letterari composta da 135 studenti, ha avuto modo di leggere le opere in gara e confrontarsi con gli scrittori in appuntamenti di approfondimento che hanno visto la partecipazione appassionata dei giovani studenti partenopei.

Il Premio, patrocinato dal Comune di Napoli e dalla Regione Campania, nel suo evento conclusivo sarà ospitato dalla Regione Campania nell’Auditorium del Centro Direzionale di Napoli. La finalissima si terrà il 5 maggio prossimo e vedrà la partecipazione dell’assessore all’Istruzione e alle Politiche Sociali della Regione Campania Lucia Fortini, dei dirigenti scolastici degli Istituti partecipanti e di circa 400 ragazzi delle scuole aderenti all’iniziativa, oltre che dei nove scrittori che hanno accettato la sfida del confronto proposto da NapoliTime.

 

Come di consueto saranno i ragazzi, i nostri giovani lettori nonché critici letterari, a votare nel giorno della finale, scheda alla mano, lo scrittore dell’anno. Uno solo sarà lo scrittore vincitore del Premio Letterario NapoliTime, mentre sarà la nostra Redazione a premiare le migliori critiche prodotte dai ragazzi.

Ricordiamo chi sono i 9 scrittori finalisti e da dove provengono i nostri critici letterari.

Luciano Scateni con Su e giù con la morte, Alessandro Polidoro editore.

Renato Serpieri con Sopra le ombre, Graus editore

Massimo Cannizzaro con Prossima fermata Dante. Inferno 2.0, Graus editore.

Corrado Castiglione e Sergio Russo, con Oliver ed altri migranti, goWare edizioni

Monica Serra con Il Duca di ferro, Astro edizioni.

Vincenzo Imperatore con Io so e ho le prove, Chiarelettere editore.

Stefania Serio con Dio fa’ che dorma, CSA Editrice.

Giuseppe Sorrentino con Parresia, Montedit

Queste le scuole partecipanti alla IV edizione: l’Istituto Superiore Vittorio Emanuele II, l’Istituto Superiore Margherita di Savoia, il liceo scientifico Arturo Labriola, l’Istituto Tecnico Commerciale Enrico Caruso, Istituto Comprensivo 53 Gigante – Neghelli, l’Istituto Comprensivo Massimo Troisi, l’Istituto Comprensivo “78 Cariteo Italico”, l’Istituto Comprensivo “41 Console” e l’Istituto Comprensivo “73 Michelangelo Ilioneo”.

Advertisements