“Una volta ancora. L’originale” alla Libreria Raffaello. Nuova tappa per Stefano Piccirillo e il suo ultimo romanzo.

256
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Continua il tour di presentazioni del nuovo romanzo di Stefano Piccirillo, “Una volta ancora. L’originale“. Il 24 marzo alle ore 18.00 a Napoli, presso la Libreria Raffaello in via Kerbaker, lo speaker racconterà al pubblico intervenuto della sua ultima fatica letteraria, targata Guida Editori ed introdotta dalla prefazione dell’amico e collega Pippo Pelo. Ad accompagnare l’autore e conduttore radiofonico di Radio Kiss Kiss ci saranno la brand manager Silvia Mazza e il cantautore Antonio Scafuri, che interpreterà live alcuni brani che presenti nella narrazione del libro.

Stefano Piccirillo è un professionista della voce che, oltre alla lunga carriera radiofonica nei principali network nazionali, ha collezionato numerose esperienze in qualità di docente, radio coach, giornalista, attore ed opinionista televisivo.

La sua naturale propensione all’ascolto e alla condivisione lo ha portato fin da subito ad instaurare un rapporto sincero con il suo pubblico. Un linguaggio semplice, amichevole e intimo è quello che ritroviamo anche nel suo stile autoriale. Piccirillo giunge al suo sesto libro con un potere immaginifico in grado di coinvolgere e invitare il lettore ad una riflessione: “Quante volte immaginiamo come dovrebbe essere la persona giusta o la storia d’amore perfetta?”.

Una volta ancora. L’originale” nasce come naturale evoluzione della storia e dei personaggi incontrati nel romanzo precedente, “Una volta, ancora una volta”; in questa occasione il protagonista Stefano vive una meravigliosa storia d’amore con una donna misteriosa che saprà tenere alta su di sé l’attenzione del lettore. Per quanto possa essere facile associare la figura dell’autore al protagonista (per omonimia e professione del personaggio) quella del libro si pone solo come una trasposizione immaginaria di come vorremmo che fosse “la storia d’amore perfetta”. Così, in un flusso di eventi inaspettati e incomprensioni i due protagonisti si ritroveranno ben presto a fare i conti con le proprie insicurezze legate alloro passato e alla distanza.

Un viaggio emozionale che ci restituisce una nuova visione: “Si può amare anche in silenzio e continuare a coccolare un’emozione anche quando qualcosa finisce”. La forza di una storia in cui immedesimarsi, emozionarsi e sorridere che ci fa riflettere su quanto sia importante trovare il coraggio di amare nonostante tutto.

Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione. Per accedere sono obbligatori il green pass e la mascherina FFP2.

Advertisements