Un’Altra Galassia, la festa del libro e dei lettori dal 9 all’11 giugno all’Archivio Storico del Banco di Napoli ed al Monastero delle Trentatre.

747
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Settima edizione di ‘Un’Altra Galassia’, la festa del libro e dei lettori che si terrà a Napoli, in pieno centro storico, da venerdì 9 a domenica 11 giugno. Come sempre un fine settimana ricco incontri, dialoghi e dibattiti, vero tratto distintivo della rassegna ideata nel 2011 dall’omonima associazione formata da Rossella Milone, Valeria Parrella, Pier Luigi Razzano e Massimiliano Virgilio.

Protagonisti i luoghi della città, di grande suggestione storica e archeologica: l’Archivio Storico del Banco di Napoli in via Tribunali e il Monastero delle Trentatré in via Armanni, all’incrocio con via Anticaglia, vicinissimo all’Ospedale Incurabili.

E poi gli scrittori, di grande prestigio, autori nazionali e internazionali che durante i tre giorni incontreranno i lettori.

Questo è il programma di ‘Un’Altra Galassia’. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero:

Venerdì 9 giugno si comincia alle 19 alla Fondazione Banco di Napoli, dove Domenico Starnone dialogherà con Pier Luigi Razzano e Massimiliano Virgilio a partire dal suo ultimo romanzo, ‘Scherzetto’ (Einaudi).

A seguire, Walter Siti incontrerà il direttore del Corriere del Mezzogiorno, Enzo d’Errico toccando i temi controversi e scottanti del suo ultimo romanzo ‘Bruciare tutto’ appena uscito per Rizzoli (ore 20). La scrittrice di origini siciliane (che dal 1972 vive a Londra) Simonetta Agnello Hornby, dialogherà invece con un’altra scrittrice – la napoletana Patrizia Rinaldi, premio Andersen nel 2016 – a partire da temi attuali con particolare attenzione ai giovani. L’ultimo libro dell’Agnello Hornby è ‘Caffè amaro’ uscito per Feltrinelli (ore 21:15).

Tutti gli incontri saranno accompagnati da una degustazione di vini offerta dalla Cantina di Solopaca.

Sabato 10 giugno trasferimento al Monastero delle Clarisse Cappuccine con il primo degli incontri, sul tema della letteratura di genere, con Antonio Manzini, ormai celebre per i suoi romanzi gialli, con protagonista il vicequestore trasteverino Rocco Schiavone (Sellerio) insieme a Tony Laudadio attore e scrittore a sua volta di romanzi e testi teatrali (ore 18:30). A seguire un’importantissima presenza, lo scrittore turco di origine curda Burhan Sonmez che nel suo romanzo in dieci capitoli ‘Istanbul Istanbul’ (Nottetempo) ha realizzato una potente e attualissima istantanea della società turca, sarà in dialogo con la studiosa di letteratura turca Università Orientale, Lea Nocera. Parteciperà all?incontro il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris che porterà un segno della città (ore 19:30). A seguire lo scrittore Sandro Campani leggerà alcuni brani dal suo ultimo romanzo, Il giro del miele, appena uscito per Einaudi (ore 21). L’incontro sarà accompagnato da una speciale degustazione di grappa, offerta dalla Distilleria Amato, che vedrà coinvolto il pubblico. A tarda sera (dalle 22) la prima delle due ‘Evocazioni d’autore’ in programma prevede un viaggio in un tempo molto remoto con la scrittrice e insegnante torinese Paola Mastrocola accompagnerà il pubblico nel mondo classico di Ovidio, tra poesia e filosofia, nell’anno in cui scocca il secondo millennio dalla sua morte.

Domenica 11 giugno, sempre al Monastero delle Clarisse Cappuccine, la giornata diventa internazionale con una serie di presenze di grande interesse: lo scrittore, saggista e opinionista britannico Howard Jacobson dialogherà con Stefano De Matteis (ore 18:30). A seguire – in anteprima nazionale – lo scrittore best seller di letteratura thriller, Jeffery Deaver sarà intervistato dal direttore di La Repubblica Ottavio Ragone a partire da ‘Il valzer dell’impiccato’, romanzo edito da Rizzoli interamente ambientato a Napoli.

Per informazioni: www.unaltragalassia.com

Advertisements