Mastocitosi sistemica, pool di esperti a Napoli per un cambio di passo

Da Napoli un cambio di rotta nella mastocitosi sistemica, se ne discuterà venerdì 1 marzo alla sala Bellini di Palazzo Caracciolo (ore 11.30). Un dibattito quanto mai importante, visto che mastocitosi sistemica (SM) è una malattia rara causata nel 95% dei casi da una mutazione (quella del KIT D816V) è può comportare un malfunzionamento del sistema immunitario, sintomi gravi e imprevedibili, compresi gravissimi danni agli organi.

All’incontro prenderanno parte Giacomo Baruchello (Vice Presidente, Regional & General Manager Italy & Iberia, Blueprint Medicines), Patrizia Marcis (Presidente ASIMAS – Associazione Italiana Mastocitosi), Massimo Triggiani (Presidente ECNM, Ordinario di Medicina Interna Dipartimento di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Salerno e Direttore UOC Diagnosi e Terapia delle Malattie Allergiche e del Sistema Immunitario AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno), e Roberta Zanotti (Presidente RIMA – Rete Italiana Mastocitosi).