Ginnastica, CAG Napoli conquista un titolo nonostante la mancanza del Collana.

0
150

Con la seconda prova, disputatasi presso l’Accademia maschile di Castellammare di Stabia, sono stati assegnati i titoli regionali individuali Gold della Federazione Ginnastica d’Italia. Nella categoria allievi netto dominio del C.G.A. Stabia di Angelo Radmilovic che si è aggiudicato 4 titoli su 5. I padroni di casa hanno vinto con Vincenzo Scarpa (A1), Andrea D’Alessio (A2), Michele Rosa (A3) e Giuseppe Fiorinelli (A5), mentre Diego Della Rocca della Ginnastica Salerno di Alessandra Di Giacomo ha vinto in A4. Nella categoria junior1 sul gradino più alto del podio è salito Luciano Tartaglione, del C.A.G. Napoli di Massimiliano Villapiano, alle sue spalle Mattia Nicolao dello Stabia e Alessio Ventura della Ginnastica Salerno (tutti nella foto).

Il Club vomerese è ancora privo della palestra di allenamento sita nello Stadio Collana, chiuso dal mese di gennaio 2017 per lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza. Ma proprio in queste ore una sentenza del Consiglio di Stato ha definitivamente assegnata alla Giano s.r.l la gestione dell’impianto di proprietà della Regione Campania, fino a ieri in concessione all’Amministrazione comunale di Napoli. Si auspica, pertanto, che dopo le vicende giudiziarie si possa tornare a parlare di sport e, soprattutto, a fare sport nello Stadio Collana 2.0

Il Centro Addestramento Ginnastica si allena nella Palestra B dell’impianto di via Ribera sin dal lontano 1970, quando gli attuali allenatori e dirigenti erano atleti che tenevano alto il nome di questa nobile disciplina sportiva in tutta Italia. Proprio in questi ultimi anni il Club di Monica Degli Uberti e Massimiliano Villapiano sembra essere tornato agli antichi splendori, con successi tricolori che non hanno precedenti nella sua storia.

Ci auguriamo che la riapertura del Collana possa sempre più valorizzare quel patrimonio umano e tecnico che ha fatto dell’impianto vomerese un luogo di eccellenza sportiva partenopea e dell’intera area metropolitana.

LASCIA UN COMMENTO