Universiadi, Basile commisssario (“ma non chiamatemi supercommissario”).

0
509
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

La nomina a commissario (“macchè supercommissario, non avrò poteri speciali”) arriverà nel fine settimana con un decreto del governo. Al più tardi lunedì. Ma Gianluca Basile, ingegnere di 50 anni, irpino di Montemiletto, è già al lavoro per non perdere la sfida Universiadi dopo che ieri il Governo ha affidato agli enti locali la gestione dell’evento.
“Promuoverò subito una verifica con i vari soggetti coinvolti – dice dal suo ufficio alla Mostra d’Oltremare – per capire chi ci sta. La sfida è difficile, manca meno di un anno ma ce la possiamo fare se c’e’ la volontà di tutti, Regione, Comune di Napoli, Coni e Fisu, di darci un mano”. Non appena ci sarà la nomina l’intenzione è quella di convocare subito una cabina di coordinamento. Alla Regione, Basile chiederà di essere affiancato da figure di esperienza. “Ho già chiesto un incontro al Coni – spiega Basile – per portare avanti l’accordo quadro e di definirlo nei contenuti ma va verificata la volontà di Coni Servizi di continuare ad essere della partita”. (ANSA)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here