Pasquetta 2024 eco-escursione sul Vesuvio adatta a tutti

Il Primo Aprile torna l’eco-escursione di Pasquetta 2024 sul Vesuvio all’insegna della sostenibilità, della natura e del trekking su uno dei sentieri più belli e verdeggianti del Parco Nazionale del Vesuvio (in Riserva Forestale Tirone Alto-Vesuvio).

A organizzarla l’associazione di promozione sociale Vesuvio Natura da Esplorare (www.vesuvionatura.it) e l’associazione culturale Econote (www.econote.it).

Associazioni impegnate da anni nella diffusione della cultura della sostenibilità anche con bambini e ragazzi delle scuole, la Pasquetta 2024 sul Vesuvio con una eco-escursione è un’alternativa ai pranzi o alle classiche scampagnate del Lunedì in Albis per gli amanti della natura. Un momento da trascorrere insieme a quanti vogliono partecipare a un’iniziativa nel pieno rispetto dell’ambiente e del territorio.

Ad accompagnare i partecipanti ci saranno delle esperte guide naturalistiche ed escursionistiche: il percorso scelto è adatto a tutti a partire dai 6 anni di età, i posti a disposizione sono limitati e per partecipare è obbligatoria la prenotazione alla mail info@econote.it indicando nome, numero di persone e numero di cellulare, a prenotazione confermata si riceverà una risposta con maggiori informazioni sul punto di incontro e sull’equipaggiamento necessario.

 

Sono previste due partenze:

Mattino – Ore 10 (rientro h 13.00)

Pomeriggio – Ore 14.30 (Rientro 17:30)

 

La quota di partecipazione per l’eco-escursione di Pasquetta sul Vesuvio è 20 euro per gli adulti e 10 euro per bambini e ragazzi fino ai 18 anni.

 

Il sentiero in breve

Riserva Forestale Alto Tirone Sentiero 4 – Difficoltà: adatto a tutti consigliato a partire dai 6 anni

Bellissimo sentiero di semplice percorrenza in Riserva Forestale che attraversa il famoso Piano delle Ginestre e che si presenta per protezione e naturalità tra i più tutelati del Parco. Lo stradello si estende in modo perlopiù pianeggiante offrendo, ogni volta che lo si visita, uno scenario differente grazie alla sua grande biodiversità. Fiancheggiato da muretti a secco, permette di attraversare uno dei tratti più belli e panoramici dell’intero Parco, e propone l’alternanza continua di zone più chiuse ed ombreggiate nel bosco a tratti aperti ed estremamente panoramici, entrambi dominati dalla veduta del Gran Cono del Vesuvio. Lungo il percorso si attraversano bellissime formazioni vulcaniche quali tunnel lavici e lave a corda, e si incontrano ben 3 colate laviche risalenti all’eruzione del 1944 colonizzate da specie pioniere tra cui il famosissimo lichene del Vesuvio: lo Stereocaulon vesuvianum.

Il percorso è continuamente manutenuto e sorvegliato, chiuso al pubblico, ed attraversa il cuore della Riserva MAB divenuta patrimonio dell’Unesco. E’ quindi il sentiero ideale per comprendere l’importanza delle aree naturali protette e la loro necessità di tutela e per scoprire i progetti messi in essere dal Parco Nazionale del Vesuvio.

La metà di itinerario è un meraviglioso piazzale panoramico che si affaccia al centro del Golfo di Napoli, dove sembra quasi di poter toccare l’Isola di Capri, abbracciata da un lato dalla famosa penisola sorrentina e dall’altro da Napoli con i suoi Campi Flegrei.

Incluso: parcheggio gratuito, sede operativa dell’APS VNE con bagno, shop e piccolo museo mineralogico, area food prossima alla partenza.

Lunghezza Complessiva: 5.000 m a/r

Dislivello: 100 m

Quota Massima: 625 m slm

Tempi di Percorrenza: 3 h a/r

Difficoltà: semplice

 

Cosa si può fare

Passeggiare, fare fotografie, fare domande, ascoltare le guide escursionistiche naturalistiche, rilassarsi, scoprire la natura, osservare flora e fauna.

Cosa non si può fare

Accendere fuochi o braci, abbandonare rifiuti, urlare o utilizzare mezzi rumorosi, disturbare e raccogliere specie di flora e fauna, bivaccare, allontanarsi dalla guida o tornare indietro da soli.

 

L’associazione di promozione sociale Vesuvio Natura da Esplorare

Vesuvio Natura da Esplorare è un’associazione di promozione sociale nata del 2013 che si occupa del servizio di accompagnamento guidato sui sentieri del Parco Nazionale del Vesuvio, per tutti, tutto l’anno. Nasce dall’impegno di esperti naturalisti, biologi, geologi e comunicatori, guide del Parco, laureati e tecnici in diversi settori di competenza, con la volontà di promuovere la conoscenza, l’amore ed il rispetto per la natura attraverso attività multidisciplinari uniche e fortemente formative.

 

Econote

Associazione culturale e magazine green: da 16 anni raccontiamo storie da un mondo più verde https://www.econote.it/chisiamo/