Weekend al Nord, ecco come organizzarsi per il massimo divertimento

300
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

La nostra guida odierna tratterà di alcuni dei luoghi più ammirati ed esclusivi del Bel Paese. Stiamo parlando delle principali città del nord Italia, zona che, tra le altre cose, ospita la capitale economica nazionale: Milano. Il Nord del nostro paese, però, è ben noto per molti altri luoghi, città che non vanno sottovalutate, sia per opportunità di vita che per patrimonio culturale, così come per la variegata proposta turistica e per la vita notturna particolarmente interessante che presentano.

Per molte persone, del resto, il nord Italia rappresenta il luogo migliore in cui fare festa fino al mattino, nelle sue principali città. Basti pensare che solo in Lombardia sono presenti il maggior numero di locali per la nightlife d’Italia. Stando ad alcuni dati emersi dall’ISTAT e dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza, infatti, i club e le attività legate alla movida nella regione sarebbero oltre 48.000, operanti tra province e grandi città.

Insomma, tra Milano, Bergamo, Torino e Bologna, ma non solo, c’è davvero l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda i luoghi dove fare baldoria, rimuovendo completamente i freni inibitori o, perché no, trascorrere una notte più tranquilla, ma comunque divertente. Appare chiaro, comunque, quanto il nord Italia sia dinamico, tra laboriosi poli metropolitane e indomite città d’arte. Vediamo insieme come organizzarsi per passare un sensazionale fine settimana nel settentrione italiano.

Weekend di movida in nord Italia, da soli o in compagnia?

Quando si pianifica una vacanza di questo tipo, alla ricerca del più lussurioso dei divertimenti, è importante non perdere di vista l’obiettivo e comprendere a pieno quali siano le proprie priorità. Questo vuol dire anche selezionare il tipo di esperienza che si vuole vivere, se da soli o in compagnia dei propri amici di una vita. Sebbene le serate più memorabili siano quelle trascorse in gruppo, alcune volte tutto questo può limitare i propri istinti.

Occorre chiarire, infatti, che non sempre andare in vacanza in compagnia può essere la scelta migliore, soprattutto quando si hanno idee sfrenate per i propri soggiorni e le proprie amicizie non le condividono, oppure quando si ha bisogno di un po’ di tempo per scoprire sé stessi, magari anche con la dolce compagnia occasionale ricercabile sulle piattaforme dedicate. Ce ne sono di diverse e, a tal proposito, vi segnaliamo le escort di Torino su Sexyguidaitalia, a cui potersi rivolgere anche per le altre città d’Italia.

La migliore movida in nord Italia, ecco dove

Iniziamo proprio da Torino, dove poter trovare la migliore movida lungo le sponde del lungofiume Po, con innumerevoli locali notturni, tra dj set e discoteche. Il quartiere San Salvario e il Parco del Valentino ospitano le discoteche più trendy e frequentate della città, mentre a Piazza San Carlo si trovano i cocktail bar più esclusivi e al Docks Dora i nightclub underground.

A Bologna, invece, la movida trova spazio maggiormente in piazza, tra eventi di varia natura frequentati da persone provenienti da ogni angolo del mondo. Di notte, il cuore pulsante di Bologna è il centro storico, tra proposte eclettiche o alternative. Non possiamo, poi, non citare Milano, luogo di puro intrattenimento. Dai Navigli al Quartiere Brera, fino ad arrivare alle celebri discoteche di Corso Como, frequentate dai grandi protagonisti dello star system internazionale.

In Lombardia, però, trovano dimora altre due città molto importanti per la movida. Parliamo di Bergamo, spettacolare sia prima che dopo il tramonto. La movida vera, qui, si trova nelle zone limitrofe, con dj set e location d’avanguardia. Infine, chiudiamo la guida con Brescia e le sue piazze dove gustare tipici aperitivi e vivere il divertimento più sfrenato tra Piazzale Arnaldo e la zona del Carmine.

Advertisements