Deposito GNL al Porto, Comune ribadisce parere contrario.

20030221 - NAPOLI - Veduta del porto di Napoli.

“L’Amministrazione Comunale conferma il proprio parere contrario alla realizzazione del deposito GNL (Gas Naturale Liquefatto) nel Porto di Napoli nell’ambito del Procedimento di VIA (Valutazione Impatto Ambientale) avviato dal Ministero della Transizione Ecologica.

La realizzazione di un deposito costiero GNL, come riportato nei pareri tecnici che sono stati tramessi al Ministero, è in contrasto con gli strumenti di pianificazione comunale che prevedono la delocalizzazione di tutte le attività petrolifere presenti nell’area Orientale.

L’ Amministrazione, come più volte dichiarato anche attraverso documenti trasmessi ai diversi Governi, ha sempre promosso una trasformazione ecologica dell’Area Orientale, da zona industriale a grande parco urbano attrezzato, con spazi collettivi, attrezzature pubbliche, servizi urbani integrati, aree per lo sport e basse quote di residenze eco-compatibili. Inoltre, attualmente, l’Amministrazione è impegnata nella collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale per la redazione di un nuovo Documento di Pianificazione Strategica di Sistema Portuale, che vede tra gli obiettivi il recupero della balneabilità e dell’accessibilità al mare”.

Lo rende noto il Vicesindaco del Comune di Napoli Carmine Piscopo.

Advertisements