4 napoletani sui 65 dipendenti di Poste Italiane nominati Maestri del Lavoro.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Poste Italiane partecipa anche quest’anno, con i suoi dipendenti, al conferimento dell’onorificenza “Stelle al Merito del Lavoro”, assegnata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

La commissione nazionale istituita dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha deciso di assegnare ai dipendenti del Gruppo, sulla base dei loro requisiti, 65 Stelle al Merito su tutto il territorio nazionale, in rappresentanza della maggior parte dei ruoli ricoperti in azienda.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

“La notizia del riconoscimento ricevuto – spiega il direttore dell’ufficio postale Napoli Centro – ha rappresentato un momento di gioia non soltanto come soddisfazione personale, ma come riconoscimento agli sforzi e alla passione profusa in 38 anni di attività all’interno di Poste Italiane, contrassegnati dalla volontà di soddisfare le esigenze sia del cliente esterno sia dei colleghi con cui ho avuto l’onore di collaborare”.

Ed è proprio ai suoi colleghi che Catello Izzo, responsabile del centro di smistamento corrispondenza e pacchi della città, ha rivolto un pensiero: “dedico un ringraziamento speciale a tutti coloro che negli anni hanno collaborato con me arricchendo il mio percorso lavorativo ed umano”.

 

Le Stelle al Merito sono riconosciute ogni anno ai dipendenti di aziende pubbliche e private, con età minima di 50 anni e anzianità lavorativa continuativa di almeno 25. La metà delle onorificenze è riservata a coloro che hanno iniziato l’attività dai livelli contrattuali più bassi e si sono distinti per il loro contributo umano e professionale.