Banca Generali Private supporta le imprese partenopee

Banca Generali Private accende i riflettori a Napoli sulle imprese del territorio e sul supporto che può offrire agli imprenditori partenopei per restare competitivi in una fase congiunturale sfidante e ricca di rischi e opportunità.

Lo ha fatto nel corso del convegno “Banca Generali al servizio delle imprese partenopee”, organizzato dall’Area Manager Sergio Sgaglione e da Gennaro Manganiello, che ha riunito circa 70 imprenditori in cerca di soluzioni per la crescita e la continuità aziendale, a Villa d’Angelo, in via Aniello Falcone.

Assicurare competitività, produttività e crescita alla propria azienda è infatti una sfida quotidiana. Una sfida che oggi si trova a fare i conti con scenari in continua evoluzione. Da un lato deglobalizzazione e tensioni geopolitiche che ostacolano gli scambi commerciali, dall’altro un’esigenza di decarbonizzazione per combattere i cambiamenti climatici e assicurarsi indipendenza energetica. Le opportunità offerte dalla digitalizzazione convivono con le difficoltà di un contesto di tassi alti e una crescente difficoltà ad accedere al credito bancario tradizionale.

“Innovazione, sostenibilità, perfezionamento della governance, accesso ai mercati dei capitali. Tutti questi sono temi su cui gli imprenditori potranno contare su Banca Generali in qualità di advisor, un ruolo che rappresenta un valore aggiunto. I banker sono focalizzati sulla protezione del patrimonio nel tempo e per questo capaci di stare al fianco dell’imprenditore, della sua famiglia e dell’impresa nel loro esclusivo interesse. Nella ricerca delle migliori soluzioni alle sfide d’impresa hanno dalla loro parte l’assenza di conflitti di interesse, per portare i migliori partner a dialogare con l’imprenditore”, ha commentato Leandro Bovo, Head of Wealth & International Advisory Network Development di Banca Generali.

Di fronte a queste esigenze della transizione ecologica e digitale, dell’accesso ai mercati dei capitali o dell’evoluzione della governance, Banca Generali mette a disposizione delle aziende dei suoi clienti imprenditori un ventaglio di servizi di corporate advisory che si avvalgono del migliori partner specializzati nei singoli segmenti di attività. I team specializzati affiancano gli imprenditori, offrendo la loro expertise in aree che spaziano dal project financing alle potenzialità delle operazioni straordinarie, dall’accesso al mercato dei capitali alle best-practice della corporate governance, dall’innovazione digitale alle soluzioni verso la transizione sostenibile.

 

Per confrontarsi con le best-practice, Banca Generali ha allargato lo sguardo alle Università e società di consulenza finanziaria, creando una vasta rete di conoscenza e competenze. Sul fronte accademico sono attive collaborazioni con Milano-Bicocca, che realizza l’Osservatorio O-Fire sulla finanza sostenibile, con Sda Bocconi, con cui è attivo il Corporate Governance Lab e con Liuc-Università per Osservatorio Private Banking.