“era de maggio” Napoli 1987/1990, da venerdì 12 le foto di Luciano Ferrara all’Accademia di Belle Arti.

A partire da venerdì 12 maggio l’Accademia di Belle Arti di Napoli ospita la mostra fotografica di Luciano Ferrara “era de maggio” Napoli 1987/1990. Il progetto espositivo narra attraverso le immagini i momenti vissuti dal popolo napoletano in occasione dei due scudetti del 1987 e del 1990. In mostra insieme alle foto saranno presentati anche due video “era e maggio” con le fotografie di Luciano Ferrara della festa scudetto del (1987/90)  realizzato dalla Scuola di Cinema, Fotografia e Audiovisivo Accademia di Belle Arti Napoli e Il lascito di D10S MARADONITE tratta dell’arte che si interessa alla figura di Maradona  con Domenico Nocera e Glauco Messina.

“Napoli è la città dove credo si viva da secoli un “tempo mitologico” dice Luciano Ferrara – Il tempo della festa. Ed è per questo che, da sempre, vivo in questa città una dimensione professionale straordinaria. Qui, il mio gesto di fermare l’istante, di conservarlo e poi di proporlo, non è quello di salvare le gesta di un popolo dall’oblio, ma nasce da un profondo sentimento rievocativo del tempo della festa. 

E questo mio lavoro fotografico dei primi due scudetti del Napoli, 87/90, è un ponte per vivere con la stessa intensità il nuovo “tempo della festa”, che un popolo intero, sparso in tutto il  mondo, sta vivendo per lo scudetto del maggio 2023, che presto diventerà storia e mito”.

Erri De Luca

Di Luciano Ferrara ricordo che girava dentro le manifestazioni agitate degli anni Settanta. I suoi scatti in bianconero erano termometri, fissavano la temperatura al suolo della città di allora. Poi c’è la foto presa di spalle di un ragazzo argentino che sale i gradini di uno stadio di calcio. Quei pochi passi cambiano l’orologio di Napoli. Prima era in ritardo, andava indietro. Subito dopo eccolo segnare un’ora in anticipo sul tempo. Napoli ha avuto un suo fuso orario indipendente dal resto d’Italia. Quei gradini saliti alla svelta la scaraventano nel suo futuro Rivedo il fotogramma e riconosco una profezia».

 

 

1987/1990

I due scudetti del Calcio Napoli raccontati dagli scatti, in bianco/nero e a colori, del maestro Luciano Ferrara in una mostra fotografica dedicata al popolo napoletano, per far rivivere la gioia e i colori dei quartieri di Napoli (Centro storico, Sanità, Quartieri spagnoli, Pignasecca, Fuorigrotta, Vomero) e dei tre kilometri del Lungomare, da Santa Lucia a via Nazario Sauro, Via Caracciolo, fino a Mergellina, pieno di bandiere azzurre che si sfilano per tre giornate consecutive.

 

Il 10 maggio del 1987, il Napoli di Maradona è Campione d’Italia per la prima volta nella sua storia. Quel giorno è diventato anche la più grande festa popolare celebrata in Italia nell’occasione della vittoria di uno scudetto.

Ecco la giornata cruciale: Bologna-Napoli e Verona-Milan.

I bolognesi, che si giocano la zona UEFA, vengono annientati dal Napoli per 4-2, mentre i veronesi in zona retrocessione, battono a sorpresa i diavoli, che perdono la testa.

È quasi fatta per Maradona e compagni. L’ultima gara entra nella storia: Napoli-Lazio 1-0, goal di testa ad inizio gara di Marco Baroni ed è festa grande a Fuorigrotta e in tutta la città per il secondo successo tricolore degli azzurri.

 

Era de maggio

e te cadéano ’nzino

a schiocche a schiocche, lli ccerase rosse.

Fresca era ll’aria,

e tutto lu ciardino

addurava de rose a ciento passe…

 

 

In occasione della mostra sarà presentato anche il libro omonimo  di Luciano Ferrara

 

“era de maggio” Napoli 1987/1990

Iod edizioni

 

Il catalogo fotografico è pubblicato dalla Iod edizioni, che si avvale delle migliori professionalità e competenze nel campo editoriale.

 

Contiene 100 foto del maestro Luciano Ferrara e alcuni testi di giornalisti, scrittori e studiosi napoletani: Gigi Di Fiore, Maurizio Braucci, Januaria Piromallo, Simona Frasca, Rosanna Petrillo, Angela Cerritello, Erri de Luca e Luciano Ferrara,

 

La grafica del catalogo ha un visual raffinato e di grande impatto cromatico per dare ancora più forza all’opera fotografica del maestro Luciano Ferrara.

Erano gli anni Ottanta, patinati, colorati, recitati.

Il catalogo rappresenta un documento straordinario della storia di Napoli.

 

Con l’augurio che tale catalogo possa raggiungere donne e uomini di questa città e in ogni parte del mondo per raccogliere la loro gioia e l’orgoglio di appartenere a una città dove il mito si è fatto storia.

 

 

Le competenze utilizzate per la ideazione, progettazione, pubblicazione e comunicazione del catalogo:

Luciano Ferrara, Ideazione

Sofia Ferraioli, Presidente associazione noosaps, Curatela

United Colors of Naples di Gix Musella, Progetto grafico e comunicazione

Francesco Testa, Supervisione

Maria Rosaria Vado, Editing

Pasquale Testa, Coordinamento editoriale

tribunali138, Gestione multimediale social

Federica Di Lorenzo, Newsletters / comunicazione

 

 

Primo Video

era de maggio

con le fotografie di Luciano Ferrara della festa scudetto del (1987/90)

realizzato dalla Scuola di cinema e audiovisivo Accademia di Belle Arti Napoli, con il prezioso contributo di:

Carlo Luglio, ideazione e curatela

Emanuele Arfè, montaggio

Davide Franco, supervisione

Daniele Sepe, colonna sonora video

 

Secondo Video

Il lascito di D10S MARADONITE

 

tratta dell’arte che si interessa alla figura di Maradona
con Domenico Nocera e Glauco Messina, Autori

Pasquale Napolitano, Editing video

Giuseppe Bruno e Giuseppe Innaro, Editing audio

 

La mostra sarà visitabile anche virtualmente

 

Per la gestione multimediale, si utilizzeranno come raccoglitori i social medium e servizi di rete sociale Facebook e Instagram, entrambi in rapporto alla piattaforma web 2.0 di video sharing, YouTube. Facebook – ABANA-Accademia di Belle Arti Napoli, “fan” tribunali 138 e NOOS APS sarà possibile conoscere i diversi canali social promotori e organizzatori del progetto e la diretta dei momenti pubblici più significati.

 

Ringraziamenti per la collaborazione

 

Accademia di Belle Arti di Napoli:

 

Rosita Marchese, Presidente

Renato Lori, Direttore

Gina Annunziata, Coordinatrice Scuola di Cinema, Fotografia, Audiovisivo

Enzo Gagliardi,  Coordinatore Scuola di Scenografia

Scuola di scenografia e gli allievi scuola di fotografia, Allestimento mostra

 

A partire dal 27 maggio la mostra sarà ospitata a FOQUS  Fondazione Quartieri Spagnoli

 

 

—————

 

 

Per FOQUS | Fondazione Quartieri Spagnoli onlus

Rachele Furfaro, Presidente

Renato Quaglia, Direttore

Francesca Aschettino, Segreteria organizzativa

 

Un particolare ringraziamento a

Gianfranco D’Amato

 

 

Ringraziamenti a personalità e maestranze

Gaetano Gravina

Riccardo Marone

Fineartlab

Fiorillo Arte

Violetta Gasparri

Leopoldina von Meister

 

Contatti

Luciano Ferrara

info@lucianoferrara.it

 

Sofia Ferraioli

Presidente associazione noosaps

noos.tribunali138@gmail.com

 

Francesco e Pasquale Testa

Iod edizioni

iodedizioni@gmail.com

 

www.iodedizioni.eu

cell. 3248029235