Kilesa apre la prima boutique monomarca a Napoli in via Morelli.

Il marchio italiano fondato nel 2013 dall’imprenditrice Bianca Imbembo e specializzato nella creazione di luxurybags ed accessori moda, ha scelto il cuore pulsante dello shopping di lussodel capoluogo campano per debuttare con la sua prima boutique monomarca in Via Morelli al civico 22, nel pieno “quadrilatero della moda” napoletana.

La prima boutique Kilesa si estende su 65 metri quadri in un openspace che si caratterizza subito per il dominante usodelrosa, colore istituzionale del brand, sviluppato in diversi toni per donare tridimensionalità agli spazi.

Progettato dall’architetto Maurizio Martiniello, già noto per le ristrutturazioni di interni ed esterni di alcune delle più prestigiose ville di Posillipo, il concept dello store vuole ricostruire una sorta di involucro caldo ed accogliente, quasi una cabina armadio, perfetta per avvolgere il cliente in un’esperienza a 360gradi nel mondo Kilesa.

Dal suggestivo soffitto a volta decorato a mano secondo il pattern simbolico del “fiore di loto” i cui gambi diventano mensole di appoggio,realizzate in pvc e resinasottolineate da led che li delineano, fino ai puff in velluto rasato capitonnè, ogni elemento è frutto del lavoro dell’artigianato locale 100% Made in Napoli, così come ogni prodotto del brand.

Per chi non avesse la possibilità di visitare di persona il nuovo store, grazie ad una sempre curata presenza sul web attraverso i social media e l’e-shop, ad oggi Kilesa è molto apprezzata in Europa, Giappone, Corea del Sud ed Emirati Arabi.

Advertisements