L’Accademia di Belle Arti di Napoli realizza il nuovo logo del Conservatorio Martucci di Salerno.

È stato presentato questa mattina, nel corso di una breve cerimonia, il nuovo logo del Conservatorio di Musica “Giuseppe Martucci” di Salerno.

La nuova immagine, che da ora in poi rappresenterà il logo del Conservatorio, è di Maria Antonella Arsenio, studentessa di Graphic Design della Scuola di Progettazione Artistica per l’Impresa dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, ed è frutto del contest avviato a seguito della collaborazione instaurata tra le due prestigiose Istituzioni.

All’evento hanno partecipato Fulvio Maffia, Direttore del Conservatorio “G. Martucci”; Fulvio Artiano, Vice Direttore del Conservatorio “G Martucci”; Renato Lori, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, ed Enrica D’Aguanno, coordinatrice della Scuola di Progettazione Artistica per l’Impresa dell’Accademia.

Per l’occasione, il soprano Francesca Siani e il baritono Antonio Cappetta, accompagnati al pianoforte da Vincenzo Silvestro, si sono esibiti nel duetto “Quanto amore! Ed io spietata!” tratto dall’opera lirica “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti.

“Il rapporto tra le nostre Istituzioni – hanno sottolineato i direttori Maffia e Lori – arricchisce la formazione sul campo ed è un momento di crescita per l’Afam. Si è trattato di uno scambio culturale accolto con entusiasmo principalmente dagli studenti e, di sicuro, nel prossimo futuro produrrà ulteriori momenti di condivisione”

Il nuovo logo del Conservatorio di Musica ‘G. Martucci” nasce dall’unione di tre simboli musicali, la chiave di Fa e due segni di articolazione che uniti formano il monogramma GM. Per l’immagine coordinata sono stati riprodotti vari simboli e note musicali, accompagnati da una palette di colori vivace, che, ha spiegato un’emozionatissima Maria Antonella Arsenio, “richiama le emozioni che a musica genera in ognuno di noi”.

Advertisements