Sui Sentieri degli Dei, ad Agerola dopo Fabio Concato è la volta di Barreca.

301

Proseguono gli appuntamenti di agosto nel ricco cartellone del festival Agerola Sui Sentieri degli Dei.

Mercoledì 17 Fabio Concato, uno dei pochi cantanti italiani che ha una stretta familiarità con il jazz, proporrà nel Parco Colonia Montana un concerto improntato sulla musica e sulla parola, tra il serio e il faceto, dal titolo Musico ambulante. Un lungo viaggio musicale dal 1977 (anno del suo esordio discografico) ad oggi. Il pubblico potrà ascoltare non solo i grandi “successi”, ma anche tanti altri brani del suo ricco repertorio che ha ormai trent’otto anni, senza dimostrarli. Da quelle Storie di sempre (1977) le sue canzoni sono entrate nella storia della musica italiana e ci hanno accompagnato sin qui, senza mostrare i segni del tempo, anzi cristallizzando emozioni e  versi entrati nell’immaginario collettivo. Domenica bestiale, Fiore di maggio, Guido piano, Rosalina, Sexi tango, O bella bionda, fino ai singoli dell’ultimo album, Stazione nord, Non smetto di aspettarti, sono solo alcune delle canzoni del concerto, nel quale non mancheranno anche alcune sorprese, riproposte con nuovi arrangiamenti e scelte secondo i temi più cari all’artista. Con lui sul palco saliranno i musicisti: Ornella D Urbano (arrangiamenti, piano e tastiere), Stefano Casali (basso), Larry Tomassini (chitarre) e Gabriele Palazzi (batteria).

 

Giovedì 18 il festival ospita nel Belvedere Parco Corona il concerto di Barreca, Eppure adesso suono, ispirato alla tradizione cantautorale italiana di prestigio. Un unico racconto sonoro che intreccia brani di grandi artisti con quelli estratti dal recentissimo omonimo album e dal CD Dall’altra parte del giorno, uscito nel 2021. Un’esibizione dallo stile sofisticato, con una forte caratterizzazione interpretativa che dà risalto a testi intensi e molto coinvolgenti. Accompagna il cantante un ensemble di musicisti, composta da pianoforte, tastiere, batteria, chitarre e contrabasso, flauti, sax soprano, ukulele, percussioni; un’alchimia che nasce dalla sapiente fusione di stili e generi che contraddistingue il percorso musicale di Barreca. A guidare il cantautore reggino nei suoi ricordi ci sarà ancora una volta Gianmaurizio Foderaro.

 

BARRECA, nome d’arte di Domenico Barreca, cantautore che può essere catalogato nel genere pop ricercato, con un’attenzione all’eleganza della partitura musicale e caratterizzato da testi intensi, dai forti contenuti esistenziali ed estremamente coinvolgenti. Il suo secondo album, Eppure adesso  suono, è uscito il 17 giugno 2022. Dall’altra parte del giorno, disco d’esordio dell’artista uscito l’anno precedente, è stato definito dalla critica “di cantautorato autentico”, che ricerca “la forza e le parole  di ogni singola strofa”, “dalla produzione eccellente e uno spessore amorevolmente antico”. Con il secondo album apre a sperimentazioni artistiche e nuove sonorità, confermando la cura particolare della produzione musicale e una forte sensibilità interpretativa. Importanti i featuring che lo caratterizzano, Peppe Voltarelli e Mauro Ermanno Giovanardi, due artisti diversi che donano un apporto prezioso e originale alla sua ricerca musicale.

Domenico Barreca è nato nel 1986 a Taurianova (RC). È laureato in “Musica, Spettacolo e Tecnologia del Suono” presso il Politecnico di Vibo Valentia con una tesi di ricerca sulla “scuola genovese”; specializzato in canto pop, ha seguito corsi e seminari tenuti da vari professionisti del settore, e si è esibito a lungo anche con diversi gruppi musicali.  Nel 2012, con il suo primo progetto musicale NABANA, vince la III Edizione del contest per Artisti e Band Emergenti del MEI di Faenza.

Ad ottobre 2020 pubblica il suo primo singolo come BARRECA, La parola noi, e il relativo videoclip, girato da Giacomo Triglia. A dicembre è la volta di È tutto qui, singolo che farà da apripista a Dall’altra parte del giorno, il primo album di inediti, uscito a gennaio 2021. Nell’estate riceve il Premio Migliore Nuova Proposta di Fatti di Musica e si cimenta  nel “Dall’altra parte del giorno TOUR 2021”, durante il quale apre la tappa di Rende di Colapesce e Dimartino, e duetta con l’artista Peppe Voltarelli (Premio Tenco 2021)  in un concerto tenuto a Palmi. A settembre 2021 pubblica Tempo da aspettare, il nuovo singolo disponibile in digitale. A un anno dalla pubblicazione del suo primo album, che  lo ha proiettato nel panorama musicale nazionale, e di un lungo tour estivo, torna al pubblico della sua terra con un concerto pensato appositamente per il teatro: un esclusivo spettacolo il 29 dicembre 2021 al Teatro “R. Gentile” di Cittanova (RC). Barreca duetta con un ospite d’eccezione Mauro Ermanno Giovanardi, cantautore raffinato e poliedrico, quattro volte Targa Tenco, già fondatore e voce del gruppo La Crus.

Tutti gli spettacoli al Parco Colonia Montana (circa 1200 posti a sedere) iniziano alle 21.00

Tutti gli spettacoli al Belvedere Parco Corona (circa 300 posti a sedere) iniziano alle 21.00

BIGLIETTI

Ingresso libero a tutti gli spettacoli fino ad esaurimento dei posti a sedere

 

Mercoledì 17 agosto

PREMIO AGEROLA ALLA CARRIERA

FABIO CONCATO

in Musico ambulante

 

San Lazzaro – Parco Colonia Montana

ore 21.00

 

 

 

Giovedì 18 agosto

BARRECA

in Eppure adesso suono

 

Bomerano – Belvedere Parco Corona

ore 21.00

Advertisements