Torri in festa Torri in luce, dal 7 al 16 giugno a Ischia

Il tema di quest’anno, “Mediterraneità degli ecosistemi culturali: i segni dell’acqua nel paesaggio e nell’architettura“, esplorerà l’interconnessione tra natura, cultura e architettura mediterranea, con un focus particolare sull’importanza dell’acqua in vari campi disciplinari

Sotto la direzione artistica e scientifica dell’Arch. Aldo Imer, la manifestazione vede la partecipazione di illustri università: DIARC Università di Napoli Federico II, CITTAM Università di Napoli Federico II, UNIBAS Università degli Studi della Basilicata, Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, e il Politecnico di Bari. Il team di architetti, ingegneri e designer under 40, nonché soci dell’Associazione L’Isola delle Torri fondatrice dell’iniziativa, ha curato il progetto, con ospiti di eccezione dal mondo della cultura tra cui il FAI (Fondo Ambiente Italiano), nonché esperti di architettura, restauro e ingegneria.

L’evento si apre con un week end all’insegna della scoperta delle bellezze dell’isola d’Ischia. La serata inaugurale si terrà venerdì 7 giugno sulla terrazza panoramica dell’Hotel Villa Carolina ai piedi del Torrione di Forio. Qui, il seminario inaugurale seguito da un momento conviviale daranno il via ai lavori. Nei giorni successivi il programma prevede escursioni narranti tra i vicoli saraceni con  il FAI (Fondo per l’ambiente italiano), un trekking guidato sul Monte Epomeo in collaborazione con Ischia Savage e conferenze accreditate per i professionisti del settore. La serata “Archifood e Design” all’Hotel Delfini, vedrà uno showcooking esclusivo curato dagli chef Pasquale Palamaro, Salvatore Bianco e Giovan Giuseppe D’Acunto.

Il secondo weekend, dal 14 al 16 giugno, culminerà con la serata speciale al Parco Termale Negombo dedicata alla mostra e premiazione della XIII edizione del concorso di idee PRAM (Premio Internazionale di Restauro dell’Architettura) quest’anno incentrato sulla riprogettazione del Mercato Ittico di Luigi Cosenza a Napoli. Seguirà la mostra del double workshop universitario sui Vicoli Saraceni a Forio d’Ischia e la Rabatana di Tursi (MT), con la presentazione degli elaborati formulati dalle diverse università coinvolte. Dopo la premiazione, la festa “After PRAMTY” con dj set chiuderà l’evento con un momento per celebrare la chiusura della XIV edizione per incentivare il networking tra colleghi.

Torri in festa Torri in luce è un progetto realizzato con il patrocinio di FAI Campania, l’Ordine degli Ingegneri di Napoli, l’Università degli Studi di Napoli Federico II, il DIARC, il Ministero della Cultura, ICOMOS, SSBAP (Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio di Napoli), CITTAM, Urban/Eco, l’Istituto Italiano dei Castelli, FIBART (Fondazione Ingegneri per i Beni Culturali, Arte e Tecnologia), l’Università degli Studi della Basilicata, e l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, l’ANCIM, l’ADI, l’ANIAI ed i Comuni di Forio, Lacco Ameno e Tursi (MT). Tra gli sponsor della XIV edizione il Parco Termale Negombo, Arkeda, Ada Restauri, Mapei, e Saces.

Per ulteriori informazioni e per prenotare le serate a posti limitati visitare il sito:

https://www.torrinfestatorrinluce.com/programma/

info@torrinfestatorrinluce.com