Coronavirus, Penisola Sorrentina blindata per Pasqua.

0
787
Napoli 07/08/2003 Scoperta dagli uomini della Capitaneria di Porto di Castellammare la foce di un depuratore che scarica nell'area marina protetta di Punta Campanella nel golfo di Napoli un cocktail di schiuma biancastra. Fermofotogramma Prima Pagina
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Saranno blindate dai controlli delle forze dell’ordine le prossime festività pasquali in costiera sorrentina per impedire trasgressioni ai divieti di uscire causa emergenza coronavirus. Il sindaco di Piano di Sorrento (Napoli), Vincenzo Iaccarino annuncia per oggi un incontro on line con tutti i sindaci della penisola, da Vico Equense fino a Massa Lubrense.

I responsabili delle stazioni dei Carabinieri e dei commissariati di Polizia chiederanno rinforzi per intensificare i controlli.

“Noi confidiamo sulla maturità dei cittadini campani. Questo è un momento delicato e solo osservando le direttive di restare tutti a casa potremmo superare questa emergenze”, spiega Iaccarino. Quello di Iaccarino è un parere non solo come primo cittadino ma anche come medico, vista la sua attività presso l’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Sorrento. (ANSA)

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here