Vie del mare, Archeolinea nuova porta d’accesso a Castellammare.

0
144

“Le vie del mare sono una risorsa da valorizzare, per questo motivo abbiamo accettato con entusiasmo la decisione della Regione Campania di inserire anche lo scalo di Castellammare di Stabia tra i porti serviti dall’Archeolinea. La nuova tratta, che collega i Campi Flegrei con la Costiera Amalfitana, partita lo scorso 18 luglio, può rappresentare un ulteriore porta di accesso alla città. Sono quattro le corse al momento dal martedì al venerdì. Una fase sperimentale, ma che crediamo possa diventare in breve tempo una valida alternativa per il trasporto dei turisti e dei pendolari. L’Archeolinea rientra a pieno titolo in quella che consideriamo la nuova visione di una città che torni a riappropriarsi del mare e della risorsa acqua sotto molteplici aspetti, che sia un nuovo rilancio del porto, della Fincantieri, delle Terme e delle sue Fonti” – è quanto dichiara in una nota il sindaco Antonio Pannullo.

Inoltre, con la presente siamo lieti di invitarvi mercoledì 9 agosto al tour dell’Arecheolinea con partenza da Bacoli e arrivo ad Amalfi e che vedrà a bordo la presenza dei sindaci dei Comuni interessati dalla tratta. L’appuntamento è al Porto di Castellammare alle ore 10.00; il ritorno è previsto per le ore 17.00.

LASCIA UN COMMENTO