Sciopero trasporti pubblici mercoledì 24, le modalità Anm e Eav

Anm informa che mercoledì 24 Gennaio la Organizzazione Sindacale USB aderisce allo sciopero nazionale di 24 ore dele settore del trasporto pubblico. L’eventuale interruzione del servizio verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia con le seguenti modalità:

Linee di superficie: (tram, bus, filobus) il servizio è garantito dalle ore 5:30 alle ore 8:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Le ultime partenze vengono effettuate 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e riprendono circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

Funicolari: Mergellina, Centrale e Montesanto ultima corsa del mattino garantita alle ore 09.20. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana delle ore 17.00. Ultima corsa serale ore 19:50.
Impianto di Chiaia chiuso. Attivo servizio navetta NC (segue fasce garanzia bus).

Metro Linea 1: prima corsa mattinale da Piscinola ore 06:30 e da Garibaldi ore 07:10. In caso di adesione, ultima corsa mattinale da Piscinola ore 09:12 e da Garibaldi ore 09:07. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana da Piscinola ore 17:00 e da Garibaldi ore 17:40. L’ultima corsa serale è garantita da Piscinola ore 19:33 e da Garibaldi alle ore 19:28.

Motivazioni dello sciopero nazionale:
• il libero esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali;
• il superamento dei penalizzanti salari d’ingresso garantendo l’applicazione contrattuale di primo e secondo livello ai neo assunti;
• la necessità di modificare l’ossessionante e vizioso criterio che, inneggiando al risparmio, vede bruciare fior di soldi pubblici attraverso appalti e subappalti ad aziende che offrono servizi di scarsa qualità e lavoro sottopagato;
• la sicurezza dei lavoratori e del servizio, introduzione del reato di omicidio sul lavoro;
• il salario minimo per legge a 10 euro l’ora contro la pratica dei contratti atipici e precariato;
• una legge sulla rappresentanza che superi il monopolio costruito sulle complicità tra le OO.SS. e le associazioni datoriali di categoria;
• blocco delle spese militari e dell’invio di armi in Ucraina, nonché investimenti economici per tutti i servizi pubblici essenziali.

Info e aggiornamenti: Contact center ANM al numero verde 800 639525 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 6.30 alle ore 20.00/ profili social media anmnapoli facebook e twitter / Anmpoint stazioni metro e funicolari.

In data 24 gennaio 2024 è stato proclamato uno sciopero di 24 ore dalla O.S. USB, avente le seguenti motivazioni:

“Dormitorio Sorrento, accordi in merito progressioni carriera, competenze accessorie personale viaggiante, procedura utilizzo badge, negoziato del rinnovo CCNL , sicurezza dei lavoratori, miglioramento pulizia e manutenzione e vigilanza sui bus e nelle stazioni, superamento dei penalizzanti salari d’ingresso per neo assunti, libero esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali, incremento retribuzioni.”

Il servizio si svolge regolarmente nelle seguenti fasce orarie di garanzia

 

  • Area Esercizio Sorrentino/Torrese – bacino Nolano – bacino Napoletano
  • Linee della penisola sorrentina;
  • Napoli – Scafati e linee dei comuni di Torre Annunziata, Boscoreale, Boscotrecase e Trecase;
  • Napoli – Nola e linee del vallo di Nola e Lauro:

dalle ore 06,20 alle ore 08,15 – dalle ore 13,30 alle ore 17,35

 

  • Area Esercizio bacino Procida e Flegreo
  • Linee di Procida;
  • Linee della zona flegrea (Napoli – Monte di Procida e servizi di Bacoli):

dalle ore 05,00 alle ore 08,00 – dalle ore 14,30 alle ore 17,30

  • Linee urbane di Castellammare di Stabia

dalle ore 06,00 alle ore 09,00

dalle ore 17,00 alle ore 20,00

  • Linee urbane di Torre del Greco, Pomigliano d’Arco, Somma Vesuviana, Portici, San Giorgio a Cremano;
  • Linee di adduzione alle stazioni tra Pomigliano e Nola;
  • Pompei Vesuvio:

dalle ore 05,30 alle ore 08,30 – dalle ore 17,30 alle ore 20,30

Durante l’orario di sciopero l’effettuazione delle corse è subordinata al numero di lavoratori aderenti allo sciopero.

Advertisements