Agguato a Melito, grave un 40enne.

0
123
Una immagine dell'operazione dei Carabinieri di Napoli che hanno individuato una organizzazione che reclutava donne italiane e straniere da avviare alla prostituzione nella zona Varcaturo di Giugliano in Campania (Napoli), e ne promuoveva l'attività su un sito web appositamente realizzato su cui venivano pubblicati servizi fotografici e inserzioni, 12 marzo 2016. ANSA / US CARABINIERI NAPOLI +++ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING+++

Tommaso Caporrino, di 40 anni, è stato ferito gravemente con colpi d’arma da fuoco in serata in circostanze ancora da chiarire in un agguato avvenuto verosimilmente a Melito, alle porte di Napoli.

Secondo le prime notizie fornite dai carabinieri, che indagano sull’episodio, l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato portato in ospedale a Giugliano dalla madre. Caporrino è stato colpito alle gambe ed in altre parti del corpo; ha perso molto sangue.

I militari stanno tentando di accertare luogo e dinamica del fatto oltre che cercare di risalire al movente. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO