Bus fermi, malore per un’autista aggredita verbalmente.

0
251
Napoli - 18/5/04

Un’autista dell’Azienda Napoletana Mobilità ha accusato un malore dopo essere stata aggredita verbalmente dagli utenti stufi di attendere l’arrivo del bus alla fermata Piscinola di Napoli.

La conducente del 178, partita da piazza Carlo III, in stato di choc ha chiesto aiuto ai colleghi che l’hanno accompagnata in ospedale.

Intanto, secondo fonti sindacali, gli autobus in servizio stanno calando ancora: al momento sarebbero meno di cento. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO