Camorra, scarcerato boss casalesi.

0
383
Una foto di Pasquale Zagaria, 20 novembre 2012. Nei suoi confronti e' stato emesso un ordine di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Dda partenopea, nell'ambito dell'operazione 'Thunderball 2'. L'accusa e' di estorsione aggravata dal metodo mafioso. Le ordinanze complessivamente sono nove, e riguardano elementi ritenuti di vertice del clan dei Casalesi. ANSA/UFFICIO STAMPA SQUADRA MOBILE CASERTA +++ NO SALES +++ EDITORIAL USE ONLY +++
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

E’ stato scarcerato, per fine pena, il boss dei clan dei Casalesi Pasquale Zagaria, detto “Bin Laden”, fratello del capoclan Michele Zagaria.

A seguito del ricorso presentato dai suoi legali, gli avvocati Angelo Raucci e Andrea Imperato, la “mente economica” dei Casalesi ha ottenuto dalla Cassazione un ricalcolo degli anni di reclusione da scontare.

Zagaria era detenuto al 41bis nel carcere di Milano Opera dallo scorso 22 settembre. Lì rientrò dopo 5 mesi di cure ai domiciliari concessi all’inizio della pandemia per la grave patologia di cui è sofferente. (ANSA)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here