Capri. Mareggiata e Tempesta di Scirocco si abbatte sull’isola dei Faraglioni. Fermi collegamenti con le isole.

Raffiche di vento di fortissima intensità accompagnato da una forte mareggiata ha svegliato l’isola di Capri. Fermi i collegamenti marittimi con Napoli e Sorrento, si attende il picco previsto per mezzogiorno, sempre secondo le previsioni la tempesta si attenuerà nel pomeriggio. Scuole, parchi e cimitero chiuso a Capri

Le immagini sono in esclusiva dell’ ag/ProMediacom diretta da Louis Molino.

La prevista burrasca che ha colpito in queste ore l’Italia ha provocato il blocco dei collegamenti marittimi nel golfo di Napoli rendendo di fatto isolate Ischia e Procida.

Tanti in queste ultime ore gli interventi dei vigili del fuoco di Napoli; tutte le squadre della provincia sono fuori e ci sono 24 interventi in coda.

Per l’emergenza è stata istituita al 115 una squadra di 8 persone in sala operativa in comunicazione continua con i cittadini che richiedono soccorso.

Dopo le prime navi partite stanotte l’intensificarsi del vento, che ha raggiunto punte di 70/80 chilometri orari rendendo il mare molto mosso fino a forza 7/8 e con onde alte sino a 4 metri, ha provocato lo stop di tutte le corse effettuate dai mezzi veloci e dalle navi, sia da Napoli che da Pozzuoli. Al momento solo un traghetto, partito da Pozzuoli, sta raggiungendo il porto di Ischia ma quasi tutti i collegamenti previsti per il resto della giornata risultano sospesi o in attesa di conferma da parte della compagnie di navigazione. (ANSA).