Coronavirus, imprenditori e solidarietà.

In questo momento di grande disagio economico per qualsiasi azienda, anche la Vincenzo Scarpetta s.r.l, azienda leader da oltre 70 anni, pur vivendo enormi disagi commerciali legati alla pandemia COVID 19, ha deciso di dare il proprio contributo solidale.

“Vi chiediamo di accettare questa donazione di mascherine, è un piccolo gesto di solidarietà che noi della V. SCARPETTA srl ci sentiamo in obbligo morale di fare nei confronti dei Comuni colpiti da questa pandemia del COVID – 19”,  dichiara nella nota l’amministratore della ditta, l’Ing. Scarpetta Silvio, il quale in questi giorni è riuscito ad acquistare mascherine chirurgiche ormai sempre più difficili da reperire.

“E’ un piccolo gesto di affetto e riconoscimento per tutti gli operai, i tecnici, gli impiegati, i funzionari, i dirigenti, gli agenti, le maestranze tutte che come noi lavorano sempre e che mai nessuno riconoscerà come eroi pur rischiando la propria salute per garantire alla comunità tutti quei servizi oggi definiti come essenziali” continua nella nota.

Sono state circa 3000, le mascherine donate ai comuni di Acerra e Portici, ai Carabinieri si San Felici a Cancello, alla Polizia Postale di Napoli, alla GDF di Napoli, alla Protezione Civile di Aversa, alla Polizia Municipale di Portici.

“nei prossimi giorni provvederò a consegnare altre mascherine, è il nostro modo per chiedere GRAZIE a tutti” conclude l’amministratore della V. SCARPETTA.