Italo, collegamenti nuovi tra Napoli e il Nord Est.

Sarà sui binari dal 7 dicembre il nuovo Italo Evo, il nuovo treno di Ntv, un pendolino da 478 posti realizzato da Alstom, con cui l'azienda ferroviaria privata amplia la flotta e i collegamenti. Il nuovo treno è stato presentato oggi dai vertici di Ntv, il presidente Luca Cordero di Montezemolo e l'a.d. Flavio Cattaneo, alla presenza del ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda e di vari esponenti politici, percorrendo per la prima volta un piccolo tratto tra le stazioni di Roma Termini e Roma Tiburtina, 29 novembre 2017. ANSA/RICCIARDI/UFFICIO STAMPA ++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY ++

Italo rafforzerà la sua presenza sulle direttrici del Nord-Est inserendo 4 nuove stazioni con due nuovi collegamenti: Trieste, Monfalcone, Latisana e Portogruaro.

Dal 27 maggio da Trieste partirà un treno alle 8:10 con arrivo a Roma alle 14:05 e a Napoli alle 15:28; il ritorno partirà da Napoli alle 13:35 e da Roma alle 14:55 con arrivo a Trieste alle 20:53.

Le fermate intermedie sono Monfalcone, Latisana, Portogruaro, Venezia Mestre, Padova, Rovigo, Bologna, Firenze. (ANSA).

Advertisements