Marano Ragazzi Spot Festival, tutto pronto per la kermesse.

0
328

“Finché ci sarà uno che conosce 2000 parole e uno che ne conosce 200, questi sarà oppresso dal primo. La parola ci fa uguali”. Don Lorenzo Milani

“Give a voice”: nel segno del sogno condiviso che diventa progetto, Marano Ragazzi Spot Festival è l’occasione per abitare immagini e suggestioni, per condividere creatività, pensieri, partecipazione, impegno sociale e cambiamento, per innamorarsi della bellezza della legalità.

 

MARANO RAGAZZI SPOT FESTIVAL

Festival internazionale della comunicazione sociale dei ragazzi

XXI Edizione dal 26 novembre al 2dicembre 2018

 

Nel corso delle giornate del festival Marano di Napoli si trasforma in una sorta di città ideale che coltiva il sogno che ci possa essere un altro mondo in cui le più disparate situazioni si armonizzano in un obiettivo comune. Un mondo in cui i giovani, gli adulti, gli insegnanti, il mondo della cultura e delle istituzioni sono solidali, pieni di speranza, in ascolto reciproco, denunciano emergenze e bisogni, raccontano desideri, avanzano proposte descrivendo, così, vie da seguire.La possibilità di un mondo migliore si esprime, qui, attraverso la bellezza delle relazioni umane, dove ognuno è chiamato ad assumersi la propria parte di responsabilità verso il territorio, verso l’altro, verso la vita sociale tutta.

 

GLI EVENTI

 

“Sguardi di Memoria” con i familiari delle vittime innocenti di criminalità si raccontano le esperienze legate alla realizzazione dello spot per la Giornata nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie e “non Invano”30 corti realizzati dalla Fondazione Pol.I.S. in collaborazione con Village Web e l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa che raccontano di storie di vittime innocenti della criminalità.

“Qui Nisida… si può fare” che presenta il Docufilm “Confini” realizzato nel corso dell’esperienza di gemellaggio fra IIS Da Vici di Carate Brianza, IIS Levi e il Liceo Segrè di Marano di Napoli con ragazzi detenuti presso l’Istituto Penale Minorile di Nisida e “IL Teatro dell’Incontro” realizzato sempre presso l’IPM di Nisida co IIS Virgilio di Mercato San Severino.

“BoB – best of best” la rassegna delle nomination dei principali Festival Internazionali degli Audiovisivi Scolastici;

“A regola d’Arte” una mostra interattiva e itinerante tra Arte e Costituzione Italiana, realizzato in collaborazione con i Servizi Educativi del Polo Museale della Campania, che partirà dal Palazzo Reale di Napoli  e sarà ospitata per tutto il 2018 –  70° anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione e Anno Europeo del patrimonio culturale – nei principali Siti del Polo Museale della Campania.

“Festivalteatro”rassegna di esperienze di teatro-educazione in collaborazione con AGITA e BBM Production

“Musicaalfestival”Spettacolo musicale con la band Italo-migrante MigrAngel e con Angelo Iossa autore della sigla “Give a Voive” del MRSF 2018

“Handi Film Festival” da Rabat, un focus sul cinema sociale del Marocco in collaborazione con la Fondazione SinaPsi

“Piccoli e Corti” dedicato alla valorizzazione del Cinema d’ animazione d’Autore.

 

LE LOCATION

Le location a Marano di Napoli

  • Auditorium “Giancarlo Siani Casa del Festival” i concorsi, gli eventi, gli incontri
  • Teatro “Vittorio Alfieri” il Teatro Educativo di AGITA,
  • Teatro “Massimo D’Azeglio”Lo voto anch’io
  • Auditorium “Carlo Levi” International Youth Contest

Le location a Napoli

  • Nuovo Teatro SanitàLo voto anch’ioe il Teatro Educativo di AGITA,
  • Centro Studi Europei NisidaFotogrammi dal Carcere

 

I CONCORSI

 

·         Selezioni ufficiali Spot 30 secondi,3 minuti e Cortometraggi brevi, dei concorsi riservati agli studenti di Scuole Italiane di ogni ordine e grado. Iscrizioni in corso.

 

·         International Youth Contest

Il concorso suddiviso nelle categorie Student e Filmmaker, è riservato a cortometraggirealizzati da Studenti di Scuole Superiori, Scuole di Cinema, Accademie d’Arte e Università, e da giovani Filmmaker under 30. Iscritti 1643 film in rappresentanza di 101 nazioni

 

·         Il Premio BoB (Nomination Film Festival Partner)

Il premio è realizzato in collaborazione con Time Line Film Festival ed è riservato alle nomination dei Festival partner internazionali:

Plural+  New York (U.S.A.)

Media Literacy Award Vienna (Austria)

Handifilm Rabat (Marocco)

Four River Film Festival Karlovac (Croazia)

DUff – Dubrovnik Film FestivalDubrovnik (Croazia)

MuViEsMadrid (Spagna)

International Youth Film Festival EncortoPlasencia (Spagna)

REC JugendMedien Festival Berlin (Germania )

Timeline Film Festival Carate Brianza (Italia)

CFZ Zaragoza (Spagna)

YOUKI International Youth Media Festival Wels (Austria)

Camera ZizanoOlimpia (Grecia)

Fresh Film Festival Limerick (Irlanda)

GirocortoGuidonia (Italia)

Efebo Corto Giovani Trapani (Italia)

NUFF – Nordic Youth Film Festival Tromsø (Norvegia)

 

·         “Fotogrammi dal Carcere” un concorso realizzato in collaborazione con il Coordinamento Nazionale del Teatro in Carcere e che prevede la presenza di una giuria formata da ragazzi di Scuole Campane e dell’IPM di Nisida formati in collaborazione con l’Associazione AGITA con un progetto di Educazione alla visione.

——————————————————————————————————————————–

 

Il Marano Ragazzi Spot Festival, è organizzato dall’Associazione Marano Ragazzi Spot Festival, dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania e dal Consorzio Scuole Città di Marano.

La manifestazione,è realizzata in partenariato con LIBERA associazioni nomi e numeri contro le mafie”e con la Fondazione “Pubblicità Progresso

Ragazzi di tutte le età, provenienti da ogni parte d’Italia, s‘incontreranno, come avviene da diciannove anni, per raccontare attraverso la produzione di spot di pubblicità sociale e brevi cortometraggi, il proprio impegno per promuovere i valori della legalità, della giustizia sociale, della pace, della memoria, della difesa dell’ambiente, delle diversità e del dialogo interculturale.

Con lo slogan e filo conduttore “Give a voice”,il festival vuole testimoniare l’impegno collettivo di una comunità che per un’intera settimana, trasforma la propria città, regno di potenti clan camorristici, in un campus-laboratorio, fucina di emozioni, riflessioni e partecipazione, di impegno sociale e cambiamento.

Il Marano Ragazzi Spot Festival si è fregiato negli anni scorsi, della concessione dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e dei patrocini delle più alte Istituzioni dello Stato. Nel 2009 gli è stato assegnato il Premio Alta Qualità per l’Infanzia per la migliore iniziativa sociale, destinata alla tutela dei diritti dell’infanzia.

L’intera comunità cittadina, è coinvolta nella sua realizzazione, la comunità scolastica ha al suo fianco in questo non facile compito le famiglie che ogni anno accolgono e accudiscono nelle proprie case centinaia di ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa (da tre anni si è costituita l’Associazione Mamme del festival).

Gli spot del MRSF sono quotidianamente proiettati dai monitor di Videometrò nelle stazioni della metropolitana e delle ferrovie secondarie di Napoli; e ogni anno intorno al 21 marzo, nel palinsesto della pubblicità sociale delle reti RAI per promuovere la giornata della memoria per le vittime delle mafie organizzata dall’associazione Libera; si possono trovare puntualmente trasmessi da trasmissioni televisive RAI per ragazzi.

E grazie a questi spot,ed all’ immenso impegno delle scuole, che oggi la città di Marano di Napoli può andare fiera di essere riconosciuta sempre più come la città del festival della legalità dei ragazzi, e sempre meno come  la città della camorra.

Marano Ragazzi Spot Festival aderisce a LIBERA associazioni, nomi e numeri contro le mafie

Il “Consorzio Scuole Città di Marano” nasce nel 2000 con la sottoscrizione del primo accordo di rete fra le scuole di Marano di Napoli, a compimento di un percorso comune iniziato già nell’a.s. 1993/94, all’indomani delle stragi mafiose del 1992.

Un’esperienza di lavoro che ha visto le scuole maranesi collaborare in maniera costante e coerente per promuovere i valori della legalità, della giustizia, della pace e dei diritti umani, convinti che è nell’esempio, nella condivisione dell’azione educativa, l’efficacia del cambiamento.

Ed è proprio da questo tavolo di lavoro comune, da queste motivazioni che nel 1998, nasce il Marano Ragazzi Spot Festival. Da allora tutti i pezzi della scuola: alunni, famiglie, dirigenti, docenti e personale non docente, hanno condiviso i vari percorsi, sempre calati nella pratica quotidiana della legalità, orientati all’incontro, alla costruzione di opportunità, di conoscenza e di formazione di pensiero.

VENTI EDIZIONI DEL FESTIVAL IN NUMERI

 

2.652 gli spot di pubblicità sociale presentati ai concorsi dalle scuole nazionali, 132/anno

71.000 gli studenti di tutt’Italia coinvolti nelle produzioni, 3550/anno

1.305 le scuole nazionali che hanno partecipato, 65/anno

535 gli spot selezionati per i concorsi finali, 26/anno

3033 i video presentati nel 2016 allasezione internazionale in rappresentanza di 120 nazioni

302 gli eventi proposti nelle giornate del festival 15/anno

2.315 i ragazzi ospitati presso famiglie della città 115/anno

195 gli spot realizzati e presentati dalle scuole di Marano, 10/anno

5.300 gli studenti coinvolti nelle produzioni, 265/anno

11 i Docu-film realizzati

18 gli spot prodotti per la giornata di LIBERA dedicata alla Memoria delle Vittime innocenti delle mafie e trasmessi ogni anno dalle reti RAI, dalle TV private nazionali e locali.

56 gli stage-gemellaggi con scuole italiane

2.000 gli studenti coinvolti nei gemellaggi

10 gli stage-gemellaggi realizzati con l’IPM di Nisida, coinvolti circa 120 studenti e 100 ragazzi detenuti

15 gli spot realizzati nei laboratori con i genitori

10 gli spot realizzati nei laboratori con i professori

1000 i ragazzi delle scuole di Marano e Campania coinvolti per la giuria tecnica, 50/anno

98.000 i ragazzi delle scuole di Marano coinvolti nella giuria lo voto anch’io, 4.900/anno

195.700 le presenze complessive alle iniziative del festival, 9.785/anno

8 le tesi di laurea scritte sul festival da studenti di varie Università italiane 

6le mostre prodotte

20 le mostre presentate

I PATROCINI

 

Alto Patronato del Presidente della Repubblica 2007 – 2008 – 2009

Adesione del Presidente della Repubblica 2010 – 2011 – 2012 – 2013 – 2014 – 2015 – 2016 – 2017

Presidenza del Consiglio dei Ministri 1999 – 2000 – 2013– 2014 – 2016 – 2017

Senato della Repubblica 2003 al 2017

Camera dei Deputati 1999 al 2017

Commissione Europea 2001 – 2015

Commissione Bicamerale Antimafia 1999 – 2000

Ministero dell’Interno2001 – 2002 – 2003 – 2004 – 2005 – 2006 – 2007 – 2008 – 2010

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca 2008 – 2017

Ministero della Pubblica Istruzione2000 al 2007

Provveditorato agli Studi di Napoli 1998 – 1999

Ministero della Giustizia 2002 – 2003 – 2006 – 2008 – 2013 – 2015

Ministero dell’Ambiente 2011 – 2013 – 2015 – 2016 – 2017

Ministero delle Comunicazioni 2004 – 2005 – 2006 – 2007

Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per le Comunicazioni 2015

Ministero delle Pari Opportunità 2001 – 2003 – 2004 – 2007 – 2008 – 2009 – 2010 – 2011

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 2005 -2010 – 2011 – 2012

Ministero della Solidarietà Sociale 2001 – 2006 – 2007

Ministero Politiche per la Famiglia 2006 – 2007 – 2008

Ministero delle Politiche Giovanili 2006

Ministero della Gioventù2009 – 2010 – 2011

Ministero dell’Integrazione 2013

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali 2001 – 2004 – 2009 – 2011 – 2015 – 2016 – 2017

Ministero Lavori Pubblici ispettorato Sicurezza Stradale 2001 – 2004

Comune di Marano di Napoli 1998 – 2017

Comune di Napoli 1998 al 2005 – dal 2012 al 2015 2017

Provincia di Napoli 1998 – 2009

Regione Campania 1998 – 2010

 

 

NEI 20 ANNI DI ATTIVITA’ IL FESTIVAL E’ STATO FINANZIATO DA:

 

Centro di Documentazione Contro la Camorra onlus contributi economici 2009

Comune di Marano di Napolicontributi economici dal 1998 al 2008

Comune di Napoli contributo economico progetto“Sollecitazioni”2000 – 2002, patrocini e collaborazioni varie dal 1998 ad oggi

CiAl consorzio imballaggi alluminio contributi di sponsorizzazione 2004 – 2005

Fondazione Banco di Napoli per l’assistenza all’infanzia contributi per attività didattiche dal 2002 al 2006

Provincia di Napoli contributi economici dal 1999 al 2009

Ministero Istruzione Università e Ricerca  contributi economici fondi strutturali europei PON dal 2011 al 2013

Regione Campania contributi economici ex legge 39/85 dal 1998 al 2009

Ufficio Scolastico Regionale per la Campania contributi economici 2013 – 2015

 

 

NEI 20 ANNI DI ATTIVITA’, HANNO COLLABORATO IN VARI PERCORSI DI PARTENARIATO:

 

ENTI E ISTITUZIONI

 

Accademia di Belle Arti di Napoli cura della grafica e comunicazione anni 1998 – 2000 e concorsi borse di studio per la realizzazione dei premi anni 1998 – 2001

Comune di Milano ospiti delle giornate per i diritti dell’infanzia novembre 2004

Comune di Napoli collaborazioni varie dal 1998 ad oggi

Ministero delle Comunicazioni partner del progetto sito web “Ti6connesso.it”

Ministero Giustizia Dipartimento Giustizia Minorile “Il festival dei diritti negati” 2005 partecipazione di rappresentanze degli IPM italiani

Museo di Capodimonte collaborazione nella realizzazione, presso la struttura museale, delle mostre interattive “Da che parte stai?” – “Ce la metto la faccia” – “L’inganno dell’occhio”

Istituto Penale Minorile di Nisida cooperazione nella gestione del progetto “Qui Nisida si può fare” dal 2006 a2016

Istituto Penale Minorile di Airola partecipazione di delegazioni di detenuti a varie edizioni del festival

Ufficio Scolastico Regionale per la Campania coordinamento didattico e organizzativo dal 1999 ad oggi

Università Federico II Sociologia partecipazione con propri rappresentanti alle giurie tecniche collaborazioni didattiche

Università di Salerno Sociologia della Comunicazione partecipazione con propri rappresentanti alle giurie tecniche

Teatro di San Carlo organizzazione della manifestazione “Qui veut changer peut changer”nell’ambito del progetto “Qui Nisida si può fare” 23 maggio 2012

 

LE ASSOCIAZIONI NAZIONALI

 

AGITA associazione per il teatro nella scuole, nel socialegestione dilaboratori e sezione “Festivalteatro” 2011 – 2017

Amnesty International adozione e patrocinio di uno spot produzione festival del 2000 collaborazioni didattiche 2000 – 2003

LIBERA associazioni, nomi e numeri contro le mafiedal 1998 il festival aderisce a Libera; dal 2001 realizza lo spot per la giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie trasmessi con il patrocinio di Pubblicità Progresso nei palinsesti RAI  e di TV private; il concorso MRSF rientra nelle proposte formative dell’associazione.

ManiTese mostra “Gli altri siamo noi” 1999 collaborazioni 1999 – 2001

Medici Senza Frontiere collaborazioni didattiche 2004 – 2005

Maccheroni Marchio Italiano istituzione premio 2004

Pubblicità Progresso organizzazione rassegne e retrospettive dal 1999 ad oggi – patrocini allo spot giornata della memoria e dell’impegno di Libera

Save the Children cooperazione nel progetto del Ministero della Comunicazione “Ti6connesso.it”

Telefono Amico collaborazioni didattiche 2011

Unicef collaborazioni didattiche 1999 – 2001

 

LE ASSOCIAZIONI REGIONALI

 

ARCI Movie laboratori didattici 2013 – 2015

Circolo Freaks collaborazioni didattiche 2002 – 2005

Fondazione Pol.I.S. collaborazioni didattiche dal 2011 – 2015

Fondazione Silvia Ruotolo onlus collaborazione all’organizzazione dal 2011 al 2015

Galassia Gutenberg gestione di laboratori MRSF presso la fiera dal 1999 al 2004 –edizione del catalogo dal 1999 al 2004 – cogestione del concorso “Leggere è: dillo con uno spot” dal 2000 al 2004

La Tenda onlus collaborazioni didattiche dal 2001 al 2005

Legambiente Campania laboratori didattici dal 2007 al 2014

Maestri di Strada onluslaboratori didattici 2007

Marano Flegrea collaborazioni organizzative e didattiche dal 2011 al 2015

Ordine degli Psicologi della Campania collaborazioni didattiche dal 1998 al 2013

Rotary club Campania progetto “Registi per la Legalità” 2014

Terra Mater et Magistra collaborazioni organizzative e didattiche 2008 – 2010

 

LE AZIENDE NAZIONALI

 

DISNEY Interactivecogestione delconcorso nazionale “La fabbrica dei cartoni” 2004

FIAT cogestione del concorso nazionale “Fiat e i giovani” 2001 – 2003

CiAl consorzio imballaggi alluminiocogestione del concorso nazionale “Ciclo e Riciclo” 2004 – 05

 

LE AZIENDE REGIONALI

 

ANMprogetto “GiroNapoli” 1999 – 2001

ASIA Napoli collaborazioni didattiche 2014

CTP progetto “GiroNapoli” 1999 – 2001

Consorzio Napolipass progetto “GiroNapoli” 1999 – 2001

Progetto Napoli Nord collaborazioni organizzative 2012 – 2013

Trincar collaborazioni organizzative 2014 –2017

 

LE AZIENDE DELL’INFORMAZIONE

 

Diregiovani.it media-partner 2014 – 2017

Federico TV media-partner 2013 – 2014

GT Ragazzi RAI3 – RAI gulpmedia-partner e collaborazioni didattiche dal 1999 al 2014

Punto.itmedia partner e collaborazioni didattiche 2014 – 2014

Radio Siani Wrong media partner 2011 – 2012

Road TV media partner 2013 – 2014  – 2017

Screansever RAI3 media partner 2003 – 2008

Tele Club Italiamedia partner 2011

Tiggi Gulp RAI Gulp media partner 2011 – 2014

Videometrò News Network media partner 2006 – 2017

 

LE ASSOCIAZIONI DI SETTORE

 

AVISCOassociazione audiovisivi scolastici cura rassegne 2011 – 2014

BBM productions collaborazioni didattiche 2006 – 2011

CIAS coordinamento italiano audiovisivi scolastici collaborazione organizzativa e cura rassegne 2011 – 2014
Coordinamento Festival Cinematografici della Campania cura rassegne 2014 – 2017

MED associazione per l’educazione ai media e alla comunicazionecollaborazioni didattiche 2012 – 2013
Osservatorio Bambini e Media rassegne 2003 – 2005

Stella FilmCinema Modernissimo collaborazione organizzativa 2007

IDICOM istituto didattica della comunicazione multimediale collaborazioni didattiche 1998 – 2001

Ipertesto onlus laboratori didattici 1999 – 2004

La Casa dei Conigli laboratori didattici e cura rassegne 2010 – 2015

Tortuga Milano collaborazioni didattiche 2002 – 2004

 

FESTIVAL PARTNERS

 

Plural+ New York, Stati Uniti

Four River Festival Karlovach, Croazia

REC Berlino, Germania

Media Literacy Award Vienna,Austria

Handi Festival Rabat, Marocco

Muvies Madrid, Spagna

FestivalCineZaragoza -Saragoza, Spagna

Mostra Internzaional de Cinema Educatiu Valenzia, Spagna

International Youth Film Festival Encorto  Placencia, Spagna

Camera Zizanio Athens, Grecia

NFFS Lelystad, Olanda

NUFF Nordic Youth Film Festival Tromsø,– Norvegia

Orzincorto Orzinuovi, Italia

Efebo Corto Castelvetrano, Italia

Time Line Film Festival Carate Brianza, Italia

Alto Fest Napoli, Italia

Girocorto Guidonia, Roma

Coordinamento Festival Cinematografici Campani Campania,Italia

 

GLI STAGE-GEMELLAGGI

 

Campolongo Maggiore (VE) IC Valeri- 2003 – 2004 – 2005 – 2006 – 2007 – 2008 – 2009

Carate Brianza (MB) ITIS Da Vinci20032004 – 2009

Lari (PI) SMS Pirandello- 2008 – 2009

Lentini (SR) IC Marconi – 2002 – 2003 – 2004 – 2005 – 2006 – 2007 – 2008

Marano sul Panaro (MO) 2010 – 2011

Noicattaro (BA) IC Pende2009

Pontassieve(FI) SMS Maltoni – 2002

Palermo IC Ugo 2002 – 2003 – 2004 – 2005

Sovere e Strozza (BG)IC Sovere –CD Strozza -2005

Stage-Gemellaggi a Marano:

2009 (Scuole Napoli e Provincia) – IC Marconi Lentini (SR)

2010 IIS Albe Steiner Milano – IC Marconi Lentini (SR) – ITIS Da Vinci Carate Brianza (MB)

2011 IC Busciolano Potenza – IC Marconi Lentini (SR)

2012 IC Burlando Genova – IC Marconi Lentini (SR)

2013 IC Mariti Fauglia (PI) – IC Marconi Lentini (SR)

2014 IC Formato Roma – IIS Volta Guidonia (RM) – IC Marconi Lentini (SR)

2015 IIS Levi Vignola (MO) – ARCI Bologna – IC Marconi Lentini (SR)

La legalità conviene (Napoli – Avellino – Casal di Principe – Eboli) 2005 – 2006 – 2007

Diritti alla Pace 2007 Napoli

 

MARANO RAGAZZI SPOT FESTIVAL produzione

VIDEO

ABC del Cittadino 2004

Liberiamo i nostri sogni 2006

Apparamm’ 2007

Scuole di Memoria 2007

Centospot2007

Muri 2008

Tre passi e l’alba 2008

A Nisida, a Napoli… l’etica libera la bellezza2009

Il Signore delle ecoballe 2009

Solleva la speranza 2009

Il ciclista 2010

Nisida donne e colori 2011

Qui veut changer, peut changer 2012

Unafavola a Nisida 2013

LE MOSTRE

 

EsPONiamoci 2011 Marano, Palazzo Merolla

15 anni festival 2012 Marano, Chiostro S. Maria degli Angeli

E tu da che parte stai? 2013

Ce la metto la faccia 2014

L’inganno dell’occhio 2015

A regola d’Arte 2017

 

LASSOCIAZIONE MARANO RAGAZZI SPOT FESTIVAL

 

Si costituisce Il 13 settembre 2005 in seno al Comitato Tecnico Artistico del Consorzio Scuole Città di Marano, per dare continuità ad azioni mirate alla condivisione, al di là dell’ambito scolastico, dei principi ispiratori del festival con le più svariate realtà sociali della comunità cittadina e per dotare il festival di una ulteriore struttura organizzativa.

L’associazione dalla sua costituzione è costantemente impegnata nella:

  • realizzazione dell’evento Marano Ragazzi Spot Festival;
  • produzione e realizzazione di campagne di pubblicità sociale, fra cui quelle per la Giornata della Memoria edell’Impegno per le vittime innocenti delle mafie organizzata da Libera associazioni, nomi e numeri contro le mafie;
  • produzione di film e documentari per la circuitazione scolastica;
  • seminari e corsi di formazione nell’ambito dell’educazione alla legalità per Scuole e Associazioni;
  • seminari e corsi di formazione di educazione all’utilizzo dei media

 

 

 

L’ASSOCIAZIONE MAMME DEL FESTIVAL

 

Si è costituita conlo scopo di promuovere, tramite il volontariato, azioni rivolte all’accoglienza delle delegazioni ospiti e di sostegno agli eventi del  Marano Ragazzi Spot Festival, di cui ne condivide finalità e scopi, mantenendo posizioni democratiche, comunitarie e pluraliste.

L’associazione è impegnata anche nella realizzazione di esperienze di Teatro di comunità coadiuvate dall’associazione AGITA che si occupa nelle scuole di promuovere la cultura del teatro educativo.

                                                                      ALCUNI OSPITI

 

Marco Risiregista, Renato Scarpaattore, Michele Placidoattore, Giuseppe Ferrararegista, Pasquale Scimecaregista, Antonietta De Lilloregista, Marco Amentaregista, Giovanni Florisgiornalista televisivo, Cino Tortorellamago Zurlì, Armando Traverso conduttore televisivo, Antonio Buonomo attore, Lino Cannavacciuolomusicista, Danilo Bertazziconduttore televisivo, Pietro Pignatelli attore,Federico Taddiaconduttore televisivo, Nuove Tribù Zulumusicisti, Oreste Castagnaattore, Gabriele Gentilemago, Vito Di Bellaattore, Sal Da Vincimusicista, Coro Giovanile del San Carlodiretto da Carlo Morelli musicisti,

Luigi Ciottipresidente Libera, Rita Borsellinosorella di Paolo Borsellino, Giancarlo Casellimagistrato, Mussi Bollinidirigente RAI,Antonio Ingroia magistrato, Jole GarutiLibera, Maria Rosaria De Medicigiornalista RAI, Roberta De Ciccoproduttore RAI, Elena Pasettipresidente CIAS,Rossella SobreroPubblicità Progresso, Marcella ColomboPubblicità Progresso, Michele Del Gaudio magistrato,

 

 

I PRESENTATORI

 

Cristiana Barone 2000 – 2001, Alessandro Migliaccio2002, Federico Taddia 2003 – 2004, Alessandro Migliaccio 2005, Pietro Pignatelli 2006 –2009, Ivan Scherillo 2010, Mago Gabriele Gentile 2011 – 2017

LASCIA UN COMMENTO