Massimo Fargnoli incontra il chitarrista e compositore cubano Leo Brouwer giovedì 3 a San Domenico.

0
100

L’evento, organizzato dall’Accademia Musicale Napoletana (gloriosa Istituzione italiana fondata da Alfredo Casella nel 1933, istitutrice dal 1952 del Concorso Pianistico Internazionale ad egli intitolato), si svolge presso il Convento di San Domenico Maggiore dove è allestita “Una Mostra Impossibile” prodotta e realizzata dall’Associazione Pietrasanta, che sarà possibile visitare prima o dopo l’ Incontro.

Esso è promosso dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, e si svolge con il contributo di Cariparma Credite Agricole, in collaborazione la Steinway & Sons, attraverso l’antica Ditta Alberto Napolitano di Piazza Carità in Napoli (1840) e l’Associazione Pietrasanta. Nella serata si esibiranno alcuni allievi della Master Class  di chitarra organizzati dal  M° Francesco De Falco per l’Associazione Domenico Scarlatti  di Napoli.

Fargnoli ripercorrerà insieme a Brouwer le tappe fondamentali della sua carriera in special modo l’incontro con altri importanti compositori del nostro tempo come Luigi  Nono,  Sylvano Bussotti, Iannis Xenakis e soprattutto Hans Werner Henze il quale, dopo un lungo soggiorno napoletano (tra i Colli Aminei e Monte di Dio) trascorse un breve periodo alla fine degli anni 60′  a Cuba durante il quale scrisse l’opera “El Cimarron’,  la cui  prima esecuzione mondiale avvenne a Berlino nel 1970 con la partecipazione tra gli altri di Leo Brouwer alla chitarra e Stomu Yamash’ta alle percussioni. In occasione di una ripresa di “El Cimarron” al Todi Arte Festival del 2001, Fargnoli invitò Henze a parlarne in  un’intervista per Stream News  che verrà riproposta insieme a quella altrettanto inedita  di Leo Brouwer, che nello stesso Festival fu invitato ad eseguire in prima mondiale il suo Concierto Italico per quattro chitarre e orchestra, eseguito dal Guitart Quartet di Avellino e  sul quale venne realizzato un CD ed un  film dal titolo ‘Diario Italico’.
Nel corso dell’incontro interverranno Enzo Amato presidente dell’ Associazione Domenico Scarlatti che collabora all’iniziativa, Lucio Matarazzo, componente del Guitart Quartet ed altri musicisti.

L’incontro con Leo Brouwer è ospitato nelle sale ove è allestita la prestigiosa “Una Mostra Impossibile”, pertanto, per accedere, sarà necessario acquistare il biglietto di ingresso alla Mostra.

Giovedì 3 aprile 2014 ore 18.30  Convento di San Domenico Maggiore – Sala del Capitolo.
Info  081  0102005

LASCIA UN COMMENTO