Memorie di pietra, mostra al Museo Archeolgico Nazionale con foto da Avella, Castelvenere e Teano.

0
59

Sabato 9 dicembre 2017 alle ore 10:00, al Museo Archeologico Nazionale di Napoli nel Salone della Meridiana, si terrà la conferenza stampa inaugurale della mostra “Memorie di pietra”, un’esposizione fotografica del patrimonio archeologico dei Comuni di Avella, Castelvenere e Teano, che si svolgerà al MANN nella sala del Doriforo dal 09 dicembre 2017 al 09 febbraio 2018, tutti i giorni escluso il martedì, dalle ore 09:00 alle 19:30.

L’incontro, moderato dalla storica dell’arte Alessandra Paudice, prevede gli interventi di Paolo Giulierini, Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli; dell’Avv. Domenico Biancardi, Sindaco di Avella; dell’Avv. Antonio Larizza, presidente della Fondazione Avella città d’arte; del Dott. Mario Scetta, Sindaco di Castelvenere; del Dott. Mario Moccia, Vicesindaco di Castelvenere; dell’Ing. Nicola Di Benedetto, Sindaco di Teano; della Prof.ssa Gemma Tizzano, Assessore al Turismo di Teano; e di Marco Ugliano, Dirigente scolastico dell’ITES F. Galiani di Napoli.

Nel corso della conferenza stampa saranno anunciate importanti novità riguardanti il progetto ExtraMann e i Comuni di Avella, Castelvenere e Teano.

Saranno presenti all’evento inaugurale anche il Dott. Antonio Salerno, Direttore del Museo Archeologico di Teanum Sidicinum; l’associazione “Animum debes mutare”, organizzatrice della mostra fotografica, nella figura del presidente Prof. Alessandro Mazzarelli; funzionari della Soprintendenza ai Beni archeologici di Caserta, Benevento e Avellino/Salerno; l’autore Mauro Giancaspro; il Direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli Dott. Francesco Mercurio; e lo storico Prof. Guido D’Agostino.

I lavori termineranno alle ore 12:30 con un buffet.

 

LASCIA UN COMMENTO