Monsignor Battaglia davanti ai cancelli Whirlpool: operai, trascorrete il Natale con i vostri cari.

0
112
"Mentre mi preparavo ho letto una frase molto bella sulla bacheca, c'era scritto 'la vita di ogni essere umano vale più di tutto l'oro dell'uomo più ricco del mondo'. In questa frase c'è il senso della mia presenza qui oggi". Lo ha detto l'arcivescovo di Napoli, mons. Domenico Battaglia, iniziando la celebrazione della messa nello stabilimento Whirlpool di Napoli, 29 marzo 2021. ANSA/CESARE ABBATE

“La vostra lotta è di una giustizia incredibile. E’ un vostro diritto. Però quello che vi chiedo è, almeno il 25 dicembre, di stare con i vostri cari. Hanno diritto di avervi vicino e vedervi sereni, sapendo che il 26 si tornerà nuovamente a lottare”.

Con queste parole, raccolte da Claudio Pappaianni per la Tgr Campania, l’arcivescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia, ha portato il suo saluto ai lavoratori della Whirlpool.

Da questa mattina i lavoratori presidiano i cancelli per evitare, come hanno riferito alcuni operai, che la multinazionale cominci a svuotare i capannoni prima della firma che sancirà formalmente la vendita del sito al Consorzio che realizzerà un hub dedicato alla mobilità sostenibile. Domani è prevista una nuova assemblea in fabbrica. (ANSA).

Advertisements

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here