Rissa tra genitori di baby calciatori, un ferito, intervengono i Carabinieri al centro Kennedy

Ieri pomeriggio i carabinieri di Napoli sono intervenuti a via Camillo Guerra nel centro sportivo Kennedy dove era stata segnalata una rissa.

Da una prima sommaria ricostruzione pare che durante una partita di calcio under 16 disputata tra le squadre SSC Napoli e Parma Calcio, alcuni genitori abbiano litigato tra loro per poi finire alle mani.

Ad avere la peggio è stato un un 54enne di Cadelbosco di Sopra (Re) che è stato soccorso da personale del 118.

All’uomo, trasferito nell’ospedale di Giugliano in Campania, è stata diagnosticata una “frattura chiusa delle ossa nasali e abrasione o ustione da attrito senza menzione di infezione”.

Sette i punti di sutura e 7 i giorni di riposo medico. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri della compagnia Vomero impegnati a ricostruire l’intera vicenda.