Tenta di uccidere la moglie mentre dorme, arrestato dai Carabinieri a Caivano.

222
Carabinieri sul luogo dove notte, intorno alle 3.00, Antonio Zarra (25enne di Pianura già noto alle ffoo) è stato trasportato da alcuni conoscenti al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo con ferite da arma da fuoco. A causa delle ferite riportate – 7 i proiettili che lo avrebbero centrato – Antonio Zarra è deceduto in ospedale. Napoli 20 Agosto 2021. ANSA/CESARE ABBATE
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Ha colpito con delle forbici la moglie mentre riposava nel letto; è l’accusa è carico di un 74enne di Caivano (Napoli), fermato dai carabinieri, su ordine della Procura di Napoli Nord, per tentato omicidio.

La donna, di 71 anni, è ricoverata all’ospedale di Frattamaggiore, ma non è in pericolo di vita.

I militari stanno ancora indagando sulle cause del fatto; quel che è certo è che l’anziano ha approfittato della circostanza che la moglie dormiva per colpirla alla gola e al petto con delle forbici.

La donna, insanguinata, ha urlato, i vicini hanno chiamato i carabinieri e poco dopo sono arrivati i familiari, che hanno soccorso la 71enne; in ospedale la donna è stata operata d’urgenza ed è ricoverata con prognosi riservata. (ANSA).

Advertisements