Traffico di farmaci ed anabolizzanti, Carabinieri arrestano 4 persone a Marcianise.

0
142
Parte della merce sequestrata nell'ambito dell'operazione 'Hard Trainer' condotta dai carabinieri del Nas di Bologna in corso dall'alba nei confronti di un gruppo dedito al traffico di farmaci anabolizzanti e stupefacenti Bologna, 26 novembre 2015.ANSA/GIORGIO BENVENUTI

I carabinieri di Marcianise hanno smantellato un’organizzazione criminale italo-ucraina dedita all’importazione illecita dall’ Est europeo di farmaci e sostanze anabolizzanti, spesso scaduti o guasti e non più utilizzabili. Tra essi il Nandrolone, il Cialis, il GHRP-2 e l’ormone della crescit.

I prodotti venivano poi rivenduti come nuovi in palestre delle province di Caserta e Napoli.
Quattro persone – due italiani e due ucraini – sono state messe agli arresti domiciliari su ordine del Gip del Tribunale di Napoli Nord. Per altri tre indagati, tutti titolari di palestre, è stato disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Tra essi vi è la titolare di una struttura sportiva di Casoria che in passato ha partecipato al campionato mondiale di Taekwondo con buoni risultati.
La palestra è stata sottoposta a sequestro preventivo insieme ad altre quattro ubicate a Marcianise, Vitulazio e Napoli. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO