ZTL centro storico, no di FI: stangata a turisti

Una ZTL nel centro storico non condivisa con le associazioni di categoria, grave l’impostazione dell’Amministrazione sul tema turismo e traffico turistico.
I bus turistici a breve dovranno pagare una cifra salatissima per entrare nel centro storico, lo comprendiamo ma il tutto avviene senza alcuna programmazione nè condivisione o interlocuzione con le associazioni di categoria che con il rialzo improvviso delle tariffe stanno subendo ingenti danni economici a causa delle numerose disdette.
Una stangata che andava programmata molto prima e posticipata magari al prossimo anno.
Scelte che l’Amministrazione prende senza neanche coinvolgere il Consiglio Comunale. Siamo a meno di un mese dall’inizio della ZTL nel centro storico e il sistema di prenotazione non è ancora attivo sul sito del Comune ne sul portale ANM, il turismo è programmazione mentre a Napoli siamo nel caos.
I consiglieri comunali di Forza Italia Napoli
Salvatore Guangi
Iris Savastano