Nudarsi, la raccolta di poesie di Rita Felerico, sabato 16 in via San Gennaro all’Olmo.

0
381
Con Funshopping.it lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Nello splendido scenario del Complesso Monumentale di San Gennaro all’Olmo via san Gregorio Armeno, 35 sabato 16 ottobre a partire dalle ore 18 verrà presentato il libro Nudarsi di Rita Felerico. Presenta e coordina Anna Marchitelli, poeta, scrittrice, giornalista.

Dialogano con l’autrice le poete, i poeti che hanno donato un pensiero sulla scrittura o tradotto in varie lingue alcune poesie, Aldo Capasso, architetto, autore dei disegni. Letture a cura di Anna e Clara Bocchino, Emanuele D’Errico. Interventi musicali maestro Nicola Rando Sax, Marilena Vitale (Fede ‘n’ Marlen), voce e chitarra.

Nudarsi è il titolo di una raccolta di poesie edita da Turisa che è anche molto altro.

L’autrice, Rita Felerico, nella sequenza delle poesie, presenta un mondo fatto di donne, di mare, di parole, di dolore e gioie. Un mondo variegato e fragile, ma forte allo stesso tempo, come sa essere una donna, che combatte la vita, con le sue vittorie e le sue sconfitte, e riesce a raccontarla.

Nudarsi è tutto questo, e anche molto di più. Altri elementi ne compongono la realizzazione. Come alcuni brani in prosa, che, come una improvvisazione jazz, spezzano la partitura, il tempo della poesia, aggiungendo nuovi elementi. E questa volta, sono riflessioni sulla scrittura, sul senso di ciò che fanno scrittori e poeti, quell’atomo, piccolo, infinitesimale elemento, che decide se siamo ragionieri, atleti, o artisti. Al centro c’è la parola. Il titolo Nudarsi, si riempie così del suo senso. Nudarsi, per sentirsi liberi di esprimere ciò che si è. Senza filtrare perché la parola è così.

A completare la coralità del libro ancora due elementi. Perché l’autrice ha affidato ad alcune poete, la traduzione in lingua di alcune liriche. Spagnolo, portoghese, inglese, arabo, svedese, francese, tedesco. Nudarsi è certamente un libro plurale, quasi collettaneo. Altro elemento le illustrazioni di Aldo Capasso, di colore azzurro, un omaggio al cielo, al mare. Nudarsi è un raccolta di poesie, che però è un canto del mondo. Tema centrale è l’amore “amore disegna i volti./e l’essere diversi/cosparge di luce gli spazi”. Oppure ai luoghi, come piazza Plebiscito “giocano i ragazzi di ieri, di domani/occupando con grida e tonfi di gioia lo spazio/. Rita, invece, riempie lo spazio di parole.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here