Invecchiamento della popolazione, geriatri a confronto a Castellammare

L’invecchiamento della popolazione, rappresenta una delle sfide più significative ed impegnative per i sistemi sanitari, soprattutto in considerazione dell’aumento della quota di persone oltre i 60 anni, che secondo una stima dell’OMS, raddoppierà entro il 2050. In questa previsione quindi, è fondamentale mettere in campo strategie preventive e pianificare un’assistenza costante ed efficiente a livello territoriale per rispondere alle complesse esigenze degli anziani.

In tale ottica, e per fare chiarezza su una tematica alquanto attuale, il SIONG(Società Italiana OtoNeuroGeriatria), ha organizzato il lll Congresso Nazionale SIONG, dal titolo: “Organi di Senso, Neuroinfiammazione e Neurodegenerazione’, che si terrà al ‘Tower Hotel’ di Castellammare di Stabia(NA), dal 14 al 16 maggio 2024, con la Direzione Scientifica dei Dottori Salvatore Putignano, Pasquale Alfieri e Sabato Leo.

‘La maggior parte delle persone in età avanzata, non gode di buona salute, dichiara infatti il Dottore Putignano, e la terza età, una fase della vita già delicata e complicata, si arricchisce sempre più di nuove malattie, così ci siamo posti il problema di come fronteggiarle, per garantire cure tempestive, terapie adeguate, e modulate ai singoli pazienti. Le patologie degli anziani, aggiunge il dottore Putignano, sono soprattutto cronico-degenerative, e richiedono il coinvolgimento di più discipline e il confronto di specialisti, come coloro che si riuniscono e collaborano all’interno del SIONG, dove Otorini, Neurologi e Geriatri, entrano in gioco per attenzionare i diversi tipi di disturbi uditivi, cognitivi, motori, deambulatori e riabilitativi, che interessano e colpiscono gli anziani. Un altro aspetto da valutare, spiega ancora Putignano, e che si sta diffondendo, è una forma preoccupante di ageismo che induce a svalorizzare e a discriminare gli anziani e le loro patologie che risultano essere un disagio e un peso per le famiglie, e che impattano negativamente sulle strutture sanitarie e ospedaliere’.

Il Convegno in questione, sarà quindi un’occasione per mettere in luce una realtà a volte sommersa, silenziosa che necessita invece di essere affrontata, valutata e raccontata attraverso la voce di esperti del settore ed autorità mediche. Durante la kermesse, dove si alterneranno sessioni dedicate, tavole rotonde e Letture Magistrali, verranno nominati inoltre tre Presidenti Onorari del SIONG, il Professore Franco Rengo, il Professore Enrico Volpe e il Professore Giuseppe Villari, per sancire la collaborazione tra le tre discipline mediche di supporto e di conforto all’anzianita’.