Il derby dei fratelli insigne lo decide Petagna, il Napoli vince a Benevento.

0
1000
epa08773125 SSC Napoli's Lorenzo Insigne (L) and Benevento's Christian Maggio in action during the Italian Serie A soccer match Benevento Calcio vs SSC Napoli at Ciro Vigorito stadium in Benevento, Italy, 25 October 2020. EPA/MARIO TADDEO
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

E’ stato un derby combattuto fino all’ultimo secondo ma alla fine il Napoli ha sconfitto il Benevento in casa per 2 a 1. Al “Vigorito” il Benevento sfiora l’impresa ma il Napoli accelera nella ripresa e passa per 2-1 rimontando la rete iniziale di Roberto Insigne con i sigilli di Lorenzo Insigne e di Petagna.

“Tanto palleggio sterile, ma alla fine siamo riusciti a metterli in difficoltà”, le dichiarazioni di Gennaro Gattuso al termine di Benevento-Napoli Con la questione rinnovo al centro del postpartita: “Le clausole le vuole il presidente per tutelarsi”, spiega l’allenatore. “Ma faccio fatica ad accettarle: sono fatto all’antica e voglio essere libero per poter lavorare con continuità. Anche se qui sto benissimo e amo questa squadra”. Napoli sottotono, ma vincente. “Nel primo tempo eravamo sempre lunghi, abbiamo regalato tanti palloni e ci siamo mossi poco senza palla”, l’analisi del match. “Molto meglio nella ripresa, dove abbiamo avuto un fraseggio veloce e li abbiamo messi in grande difficoltà”.

Poi sui singoli: “Lozano e Insigne hanno fatto fatica, non trovando mai la giocata su Mertens. Il messicano è un giocatore ritrovato, ma lo voglio vedere più cazzuto”, la carica di Gattuso. “Deve essere più consapevole dei propri mezzi. Bene invece Petagna: abbiamo provato a farlo giocare con Osimhen perché è un calciatore che ci può far comodo. Ha forza, sa giocare con la squadra e difende bene palla. Poi è un finto lento: quando prende velocità sa far male. Oggi è stato decisivo”.

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here