Memorial Enzo Esse e Ignazio Langella, domenica 28 al Centro ester a Barra.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Enzo Esse e Ignazio Langella, ritorna il memorial per ricordare i due dirigenti che hanno contribuito a costruire la parabola felice della pallavolo al Centro Ester Napoli.

Domenica prossima alla polisportiva di via Gianbattista Vela a Barra è in programma la seconda edizione dell’evento organizzato per tenere vivo il loro ricordo. Una mattinata dedicata ai più piccoli con la partecipazione di Antonella Del Core l’atleta che, lanciata nella grande pallavolo dal Centro Ester, ha conquistato titoli ed onorificenze in tutto il mondo.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Si parte con il Volley S3 (il nuovo nome che da qualche anno è stato dato al minivolley) per poi proseguire con i due Memorial riservati alla categoria Under 12.

“Dopo l’ottima riuscita della prima edizione -spiega l’organizzatrice Consiglia Crescente– abbiamo deciso di riproporre questa festa dello sport. Anche quest’anno ricorderemo i due dirigenti con il sorriso e con tanti tanti bambini: proprio come piaceva a loro”. Al suo fianco il direttore Salvio Russo che coordina le attività dell’Associazione di Barra dal giorno della riapertura fortemente voluta dal presidente Pasquale Corvino.

Vincenzo Esse è stato per anni il vicepresidente del settore pallavolo, al fianco del presidente Angelo Di Bello prima e di Rino Improta poi. Contribuendo a porre le basi per la grande scalata al volley nazionale. Attivo anche nel sociale al fianco delle famiglie più bisognose del quartiere di Barra. Il suo obiettivo principale è stato quello di indirizzare verso la pratica sportiva i giovani e le giovani del quartiere ad Est di Napoli e di San Giorgio a Cremano. Ha perso la vita vittima della malasanità milanese nel giugno del 2019. A lui è dedicato il Memorial Under 12 femminile 4X4.

“Quest’anno abbiamo -continua Consiglia Crescente- raggiunto il numero record di 91 squadre partecipanti. Avremo oltre cinquecento bambini ed altrettanti sorrisi”.
Ignazio Langella invece è fra i personaggi che più si identificano con il Centro stesso. Prima è stato un giocatore dal grande carisma agli albori dell’apertura della struttura. Col passare degli anni è stato presente innanzitutto come dipendente oltre che come dirigente del settore pallavolo. Ha contribuito in maniera determinante a raggiungere i prestigiosi risultati che sono nella memoria di tutti. Le promozioni, le vittorie in Coppa Italia e in Coppa Cev. E’ stato dipendente del Centro Ester fino a quando è stato possibile, prima di esser costretto a cambiare lavoro. Sconfitto da un male incurabile è scomparso a febbraio del 2022. A lui è dedicata la categoria Under 12 maschile.
Sul campo di calcio del Centro Ester, che ospita l’evento, arriveranno: Centro Ester, Perugia Volley Team (l’anno scorso vinse il Memorial Femminile), Pallavolo Isernia, Asd Olympia Volley, Volley Volla, Sporting Portici, Interserinese Volley, Fiamma Torrese, Centrovolley, Elisa Volley, Volley Padula, Giugliano Volley, Pallavolo 2000, Cus Salerno, Uniris Volalto Mattei, asd Olimpia.