Mezza Maratona dei Campi Flegrei, vincono Martone e Di Blasio.

Raffaele Martone tra gli uomini, Annamaria Di Blasio tra le donne: sono loro i vincitori della prima edizione della ”21 km dei Campi Flegrei”, la mezza maratona organizzata dalla Napoli Road Runners, gara che trae origine dalla Park to Park, la competizione podistica che dopo otto edizioni ha deciso di cambiare volto.

Ad accogliere gli atleti al via sul lungomare di Miliscola-Bacoli un sole tipicamente primaverile, che ha accompagnato i podisti lungo tutto il tracciato, disegnato tra alcune delle cartoline più belle dell’area flegrea (castello di Baia, stufe di Nerone, tempio di Diana, tempio di Venere, città sommersa di Baia, tempio di Serapide, laghi di Miseno e Lucrino).

Finale a Napoli, dopo avere attraversato Bacoli e Pozzuoli, con arrivo fissato alla Rotonda Diaz.

È qui che Martone, iscritto alla Napoli Nord Marathon, ha tagliato il traguardo col tempo di 1.15.28, precedendo Antonio Tartaglione (Atletica Marcianise, 1.16.22) e Giovanni Vitolo (Carmax Camaldolese, 1.16.45). In campo femminile dominio di Annamaria Di Blasio, tesserata con la Atletica Macasport, che ha percorso i 21,097 km in 1.33.11.

Completano il podio Lara Matrone (Road Runners Maddaloni, 1.40.47) e Rita Russo (Collana Marathon Napoli, 1.41.46).

La vittoria di Raffaele Martone ha contribuito al successo a squadre della Napoli Nord Marathon, che ha totalizzato 4.588 punti, davanti a Podistica Marcianise (2.678) e Runlab Liternum Albanova Brian (2.074).

All’Esercito è andato infine il trofeo Interforze, messo in palio tra tutte le rappresentative militari e delle forze armate presenti in gara. ”La ’21 km dei Campi Flegrei’ – è l’auspicio degli organizzatori – punta nei prossimi anni ad essere l’evento attrattore del turismo sportivo dell’intera area flegrea”.
(ANSA).

Advertisements