Aggressione in un bus a Calata Capodichino, ferito un giovane.

alibusRissa tra giovani a bordo di un bus dell’Anm (Azienda Napoletana Mobilità) nel primo pomeriggio a Napoli, nella zona di Calata Capodichino.

Cinque ragazzi, a bordo di due scooter, hanno affiancato il mezzo pubblico, sul quale c’erano numerosi studenti, e, quando il bus ha effettuato la fermata, sono saliti a bordo e hanno colpito e ferito alla testa uno studente usando una mazza da baseball. Panico tra i viaggiatori mentre i cinque, uno anche armato di un coltellino, cercavano di colpire la vittima che si difendeva scalciando.

Gli aggressori sono fuggiti quando è passata una pattuglia di carabinieri, avvertita dalla conducente del mezzo. Secondo quanto si è appreso, la vittima e gli aggressori si conoscevano.

La conducente del mezzo, che ha 43 anni, ha fatto scendere i passeggeri e riportato il bus in deposito. (ANSA)

Advertisements