Garanzia Giovani, oltre 18.000 adesioni Napoli guida classifica province con 71,3% delle iscrizioni.

236
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

CENSIS, DRAMMA GIOVANI, BRUCIATI 2,3 MILIONI POSTI DI LAVORODiciottomila adesioni complessive in due mesi e una media giornaliera di 200 nuovi ragazzi che decidono di partecipare a Garanzia giovani: sono i numeri, aggiornati a giungo, del programma europeo per i ragazzi tra i 15 e i 29 anni, partito in Campania a maggio scorso.

Predisposto dall’Assessorato regionale al Lavoro e gestito dall’Arlas, il programma mette a disposizione dei ragazzi strumenti per essere pronti alle richieste del mercato del lavoro e offre percorsi personalizzati in base alle loro competenze.

La provincia di Napoli guida la classifica con il 71,3% delle adesioni. Seguono Salerno con il 12,6% e le altre province.

Guardando alla suddivisione per sesso, le ragazze che hanno aderito sono 7.838; i maschi, invece, sono 10254.

La fascia d’età maggiormente presente è quella tra i 18 e i 24 anni con il 51% del totale. Segue la fascia tra 25 e i 29 anni (46%). La presenza dei ragazzi tra i 15 e i 17 anni è invece molto marginale con il 2,81%.

Per quanto riguarda, infine, la suddivisione per titoli di studio, il 38% dei ragazzi ha un diploma, il 26,3% è già laureato, il 18,3% ha una licenza media. (ANSA).

Advertisements