Progetto in fieri, SudLavoro è testata.

0
48

sudlavoro_logoda SudLavoro.it

Fare informazione in materia di lavoro per il Sud Italia. È da qui, da questa idea o ambizione, fate voi, che nasce SudLavoro.it.

Come tutti i percorsi il viaggio può procedere solo per tappe e così, dopo l’apertura di uno spazio-blog, il portale cresce insieme a suoi lettori. Così il nostro sito diventa ufficialmente testata giornalistica online, registrata lo scorso novembre al Tribunale di Trani (n. 2823/2015).

In questa prima fase abbiamo visto evolversi il progetto, con l’aumento quotidiano del numero di visitatori da ogni parte del paese. Non solo Mezzogiorno infatti: da Milano al Triveneto, passando per la Pianura Padana e Roma, a dimostrazione che scrivere di lavoro oggi vuol dire offrire delle opportunità che superano vincoli territoriali e confini, che forse vuol dire scrivere qualcosa che abbia davvero un valore.

Diventare un giornale online, direttore responsabile Andrea Palazzo, vuol dire acquisire gli stessi onori ed oneri di una testata cartacea tradizionale. Vuol dire però fare un passo in più con la consapevolezza del ruolo che si occupa come veicolo di informazione che vuole porsi come fonte autorevole ed affidabile.
Se errori ne faremo – come possibile, anzi umano – sarà sempre nell’ottica della buona fede, di una ricerca della verità e in un atteggiamento di rispetto ed attinenza ai ‘fatti’.
Rettifiche, repliche, indicazioni di messaggi pubblicitari saranno sempre aspetti tenuti in considerazione, in ottemperanza a quanto richiesto dalle carte deontologiche che regolano la professione giornalistica.

Parte quindi una nuova avventura, una seconda fase dell’iniziativa che ci spinge ancora oggi a fare tutto questo per dare un’informazione di servizio ai cittadini-utenti. Perché saranno sempre i lettori al centro di SudLavoro.it, gli unici a poter decretare il successo o il fallimento di qualsiasi progetto editoriale.

Noi ci saremo fino a quando lo vorrete voi.

LASCIA UN COMMENTO