I funerali di Massimo Milone celebrati dal Cardinale Sepe all’Arciconfraternita dei Pellegrini.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Si sono svolti oggi a Napoli, all’Arciconfraternita dei Pellegrini, celebrati dall’ex Arcivescovo Cardinale Crescenzio Sepe, i funerali di Massimo Milone, giornalista, saggista, scrittore. Milone, per lunghi anni presidente dell’Unione Stampa Cattolica Italiana, è stato dal 2003 al 2013 Caporedattore Centrale della Tgr Campania, per poi ricoprire l’incarico di responsabile di Rai Vaticano.

“Ci ha lasciato un grande giornalista, che ha interpretato alla perfezione i valori dell’informazione del Servizio Pubblico”, sottolinea il Direttore della Tgr Alessandro Casarin.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Il Cardinale Crescenzio Sepe, che ha ricordato “le particolari doti umani e professionali di Milone”, un uomo “generoso che attraverso la sua professione è stato al servizio della sua città”. “Se ci vogliamo bene non dobbiamo chiuderci in noi stessi, isolarci perchè solo parlando, proprio come faceva Massimo che sapeva usare sempre le parole più adeguate, si va avanti”, ha aggiunto Sepe.

Presenti, tra gli altri, anche il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, e l’ex procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero de Raho, oggi senatore del M5s. Ma poi tanti colleghi. E tra questi moltissimi giovani per i quali Milone – sempre attento ad ogni particolare come è stato ricordato ancora – ha rappresentato un punto di riferimento. Dopo le parole toccanti dei figli Andrea ed Alessandro è stato letto un messaggio di cordoglio del presidente della Conferenza episcopale italiana, il cardinale Matteo Zuppi.