Design Beyond Design, venerdì 10 a Foqus a cura dell’Accademia di Belle Arti.

282
Kranjska Gora, Ramada Hotel & Suites **** 1122 €, 7 notti, mezza pensione, volo. Splendida vacanza in montagna. Presso la tua agenzia.
Terme
Rogla
Ljubljana + Portorose **** 1102 €, 7 notti, volo diretto, trasferimenti. Scopri la capitale e il mare sloveno. Presso la tua agenzia.
Portorose, Grand Hotel Portorož ****S, 1217 €, 7 notti, volo, mezza pensione, spiagga e piscine incluse. Presso la tua agenzia.
last minute Slovenia con volo da Napoli

Lago di Bled, Hotel Astoria *** 926 € - 7 notti, prima colazione, volo diretto. Una vacanza da sognio. Presso la tua agenzia.
Pirano - città di mare storica, Hotel Piran ****, 1233 €, 7 notti, volo diretto, trasferimento. Presso la tua agenzia.
Rogaška Slatina, Hotel Atlantida ***** 1015 € - 7 notti, mezza pensione, volo diretto, welness, relax. Presso la tua agenzia.
Portorose,
Rogaška Slatina, Hotel Atlantida ***** 1015 € - 7 notti, mezza pensione, volo diretto, welness, relax. Presso la tua agenzia.
Maribor - Pohorje Hotel Bellevue ****, 1070 €, 7 notti, volo diretto, mezza pensione. Nella verde natura. Presso la tua agenzia.
Terme

La Scuola di Progettazione artistica per l’impresa dell’Accademia di Belle arti di Napoli, con i suoi due corsi di Design della comunicazione e di Fashion Design, venerdì 10 giugno nella sede di FoQus nel cuore dei Quartieri spagnoli, apre al territorio le stanze del suoi laboratori creativi per raccontare e per raccontarsi, durante una giornata ricca di mostre, eventi, sfilate e live drawing.

La manifestazione, dal significativo titolo Design Beyond Design, restituisce la volontà  di mettere in campo costantemente progettualità che sappiano intrecciare la didattica e l’impegno verso il territorio, incrociando linguaggi differenti, nel generativo interscambio tra tradizione e modernità.

Per l’intera giornata sarà in mostra una selezione di progetti realizzati dagli studenti nel corso di due anni difficili, segnati dalla pandemia da Covid-19 ma caratterizzati anche dall’impegno collettivo per far continuare a vivere, prima a distanza e ora nuovamente in presenza a FoQus, quell’idea di Scuola innovativa alla base di un percorso fatto di storie, domande, ricerca, confronto, aspirazioni. Un percorso che trova la propria forza all’interno di una comunità di docenti e studenti capace di dialogare, di interrogarsi, di proporre, di costruire e di progettare per sé ma anche e soprattutto per gli altri.

«Progettare l’oltre – dice Enrica D’Aguanno, coordinatrice della Scuola di Progettazione artistica per l’impresa dell’Accademia di Belle arti di Napoli – significa riuscire a vedere cose che ancora non sono visibili e costruire strade praticabili per raggiungerle. Perché un buon progetto non è solo una buona idea, ma la capacità di dare forma alla propria immaginazione consentendole di diventare componente concreta del mondo. È questa la visione del design della scuola di Progettazione artistica per l’impresa dell’Accademia di Belle arti di Napoli, dove le culture e le persone si incontrano e lavorano insieme quotidianamente, per trasformare l’impensabile in non ancora pensato e l’impossibile in non ancora praticato».

La giornata-evento Design Beyond Design si aprirà alle 10 di venerdì con i saluti istituzionali dei vertici dell’Accademia di Belle arti, la presidente Rosita Marchese e il direttore Renato Lori, assieme alla coordinatrice della Scuola di Progettazione artistica per l’impresa, Enrica D’Aguanno. A seguire, alle 11, si terrà la presentazione del libro Digital couture. Trend digitali nella moda contemporanea, curato da Mariangela Salvati e pubblicato dalla casa editrice artem. Nel pomeriggio, alle 16, la kermesse entrerà nel vivo con l’apertura delle varie sezioni della mostra, l’attivazione dei laboratori, le anticipazioni editoriali, accompagnati da musica live. Alle 16.30, si presenterà la rivista L’A.PE/Università di strada, del centro territoriale Mammut. Infine, alle 19, la manifestazione si concluderà con Wake Up, una presentazione delle collezioni di moda Beyond the DressFili di storie in libertàBlanc/sur/blanc. Paradiso biancoSete di libertà e Unhabitus, a cura del corso di Fashion design.

Le mostre visitabili a FoQus durante la giornata proporranno temi connessi al concetto di “design oltre il design”, tra comunicazione e fashion, spaziando dal design dell’accessorio alle nuove frontiere della moda al tempo dei metaversi, dal Complexity Design al manifesto cinematografico, indagando lo scarabocchio come inizio del percorso dal segno al progetto, in uno stimolante incontro tra il design e gli spazi espositivi. Inoltre, esperienze sensoriali al ritmo delle parole, contaminazioni tra scritture e immagini, il fumetto come linguaggio e arte, la ridefinizione dei confini e delle narrazioni e tanto altro ancora.

I titoli delle varie esposizioni:

Accessorable, a cura di Giulia Scalera;

Blanc/sur/Blanc. Paradiso bianco, a cura di Federica Bombaci e Angelina Terzo;

Complexity Design, a cura di Ornella Formati;

Comunicare il film. La fabbrica del manifesto cinematografico, a cura di Diego Del Pozzo;

Dal segno al progetto. Dallo scarabocchio alla narrazione per immagini, a cura di Daniela Pergreffi;

Design meets Space, a cura di Massimo Colombo;

Digital couture, a cura di Mariangela Salvati, Natascia Rezzuti, Giulia Scalera

Dynamic Lettering. Esperienze sensoriali nel ritmo delle parole, a cura di Enrica D’Aguanno;

Emaki. Contaminazioni tra scritture e immagini, a cura di Ivana Gaeta;

F x F. Fumetti per FoQus, a cura di Ernesto Pugliese;

Femminile palestinese. Ridisegnare i confini e le narrazioni, a cura di Enrica D’Aguanno e Pino Grimaldi;

Fili di storie in libertà. Ibridazioni, intrecci, tessiture, a cura di Mariangela Salvati e Natascia Rezzuti. Con Erminia Mitrano.

Hyper Views. Textures & Frames, a cura di Nadia Bronzuto;

Light Factories, a cura di Massimo Colombo;

Mechanics/Dynamics/Aesthetics. Orizzonti dell’immaginazione post-tecnologica, a cura di Pako Massimo;

No War. Prima la pace, sempre, a cura di Ivana Gaeta;

Noi a FoQus. Immagini quotidiane di comunità, a cura di Mario Laporta;

Pianura. Spazi non periferici di esistenza, a cura di Oreste Lanzetta;

Strappiamo le etichette, a cura di Oreste Lanzetta;

Poetiche visioni. Sperimentazioni letterarie in versi e voci, a cura di Gabriella Grizzuti

Public Engagement. Nuove strategie del design per la società contemporanea, a cura di Enrica D’Aguanno;

Sete di libertà, a cura di Maddalena Marciano e Ivana Gaeta;

Shapes, a cura di Marcello Pisani;

Tesseract. Oltre la forma del libro, a cura di Enrica D’Aguanno, Gabriella Grizzuti e Daniela Pergreffi;

Texting. La forma delle lettere, a cura di Gabriella Grizzuti;

The Dreaming Room, a cura di Francesca Biral;

Unhabitus. Formazioni rigenerative, a cura di Maddalena Marciano e Ivana Gaeta.

website: https://pai-abana.org

DBD_programma_dettagliato

Advertisements
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia