Agguato, un morto a Scampia.

Un momento dell'operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, svoltasi nella Capitale ed in provincia di Viterbo, per dare esecuzione ad un'ordinanza che dispone misure cautelari nei confronti di 7 persone, emessa dal Gip di Roma su richiesta della locale Procura Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di un'associazione, egemone nel quartiere capitolino di Montespaccato, capeggiata dai fratelli Franco e Roberto Gambacurta, finalizzata alla detenzione e alla cessione al dettaglio di sostanze stupefacenti, in prevalenza cocaina, 10 luglio 2019. ANSA/ CARABINIERI +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Un uomo è stato ucciso a Napoli mentre era alla guida della sua auto.

L’agguato si è verificato lungo la strada provinciale 500 dell’Asse perimetrale di Melito-Scampia, all’altezza dello svincolo per Scampia.

Ad essere raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco è stato Gennaro Sorrentino, 50enne di Scampia, già noto alle forze dell’ordine.

È deceduto in pochi istanti e l’utilitaria è finita contro il guardrail. Sul posto i carabinieri della compagnia di Melito. (ANSA)

Advertisements