Droni modificati per fare consegne in carcere, il servizio di Luca Abete a Striscia la Notizia.

396

Luca Abete ha scoperto che ci sono persone che dietro compenso  riescono a modificare le limitazioni imposte per legge ai droni,  consentendo così a questi prodotti di volare anche aree no flyer zone.

Una pratica utilizzata, per esempio, per fare consegne (illegali) ai  detenuti nelle carceri.

Qui il servizio
https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/lo-sblocca-droni_77137.shtml

Advertisements