GdF Napoli sequestra 2 centri scommesse illegali a Pozzuoli e Quarto.

0
46

Nell’ ambito della costante attività di prevenzione e repressione per contrastare gli illeciti nel settore delle scommesse abusive e del diffuso fenomeno della ludopatia, Finanzieri del Comando Provinciale Napoli hanno sequestrato 2 centri scommesse illegali, ubicati sulla Costa Flegrea.

Al termine dell’operazione, eseguita dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Pozzuoli con l’ausilio di Funzionari dell’Agenzia Delle Dogane e dei Monopoli di Napoli, sono stati sequestrati, a Pozzuoli ed a Quarto (NA), un locale di 40 mq, 2 aree per l’illecita raccolta delle scommesse, pc, stampanti termiche per la produzione delle ricevute da gioco, fotocopiatrici, promemoria di scommesse telematiche e ricevute comprovanti le giocate effettuate nonché i relativi pagamenti.

Le attività venivano esercitate senza le previste autorizzazioni, tramite un collegamento ad un sito internet non legittimato ad operare sul territorio italiano e facente capo ad un allibratore estero. Inoltre, in una delle due sale sequestrate non erano esposti gli avvisi richiesti dall’ A.S.L. territorialmente competente e relativi alla dipendenza patologica, come stabilito dal c.d. “Decreto Balduzzi”. conseguentemente, a carico del gestore del locale è stata applicata la sanzione amministrativa di euro 50.000,00.

Complessivamente, 4 responsabili sono stati denunciati alla competente autorità giudiziaria.

 

LASCIA UN COMMENTO