Incidente in scooter, grave 20enne.

238
Controlli della Polizia Municipale sulle auto in circolazione sul lungomare Caracciolo a Napoli, 19 aprile 2020 ANSA/ CIRO FUSCO
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Brutto incidente con scooter in via Partenope. Un giovane di 20 anni ha sfondato con il suo scooter il new jersey che divide l’area di piazza Vittoria a quella pedonale di via Partenope cadendo rovinosamente in terra: ricoverato in ospedale con prognosi riservata.

Protagonista dell’incidente questa notte sul Lungomare un ventenne di Casoria. Il ragazzo stava transitando attorno alle 3 di venerdì sul suo scooter, un Honda Sh, quando per motivi che restano da chiarire è finito contro la barriera distruggendola nonostante l’avvertimento del segnale luminoso presente in zona. Le condizioni del ragazzo, finito sull’asfalto, sono apparse subito gravi. Necessario per lui il trasporto all’ospedale Cardarelli dove il giovane si trova tuttora in prognosi riservata. Totalmente distrutto il ciclomotore, danneggiato pesantemente a seguito del sinistro.

Oltre ai sanitari del 118 in soccorso del giovane, in via Partenope sono giunti i caschi bianchi della sezione infortunistica di Napoli diretti dal capitano Antonio Muriano.  L’Honda Sh su cui viaggiava il ferito, intestato a un altro, è risultato privo di assicurazione e con la revisione scaduta addirittura nel 2014. I vigili non hanno neppure rinvenuto il casco, forse non indossato dal giovane centauro.

Advertisements