Notturno a Pietrarsa, spetttacolo itinerante domenica 6.

DOMENICA 6 Novembre, alle 19,30, KARMA torna al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa con  “Notturno a Pietrarsa”, spettacolo itinerante fra i padiglioni del Museo, dalle origini ai giorni nostri, in apertura straordinaria notturna.

Gli spettatori saranno accolti da una viaggiatrice dell’800, che farà da file rouge fra tutto ciò che si vedrà durante lo spettacolo.

Sarà lei a raccontare la storia e le storie che anticiperanno le scene che vedrete: e così Re Ferdinando II vi racconterà della Napoli-Portici, rivivrete il drammatico eccidio di Pietrarsa con un corto teatrale fra le locomotive, conoscerete la storia di un mendicante ai tempi del dopoguerra, e tanto tanto altro.


Le parole del regista Antonio Ruocco:
“Lo spettacolo ha come tema principale il viaggio.
Viaggio inteso come viaggio nella storia, nei ricordi, nella memoria e nel museo.
Da re Ferdinando II al drammatico e commovente eccidio di Pietrarsa, passando per la littorina.
Uno spettacolo itinerante che è un contenitore di memoria con momenti altamente drammatici, altri più divertenti, altri nostalgici.
Sono tantissimi anni che collaboriamo col Museo grazie al direttore Orvitti, che è aperto a queste iniziative.
E’ l’esempio lampante della parte sana dell’Italia che ama fare Cultura.
Ed è un momento di rilancio per tutti”

Antonio Raia, vicepresidente di Karma sostiene: “Il museo di Pietrarsa è un luogo affascinante, un contenitore di storie che riusciamo a raccontare attraverso vari spettacoli.
Oggi sarà la volta della storia del Museo, ma abbiamo in programma anche, in esclusiva, uno spettacolo all’interno dei treni storici.
Completamente diverso da questo”

Il cast è composto da Emiliana Bassolino, Ciro Pellegrino, Ciro Scherma e Diego Consiglio, insieme ai figuranti operai Angelo Iannace, Raffaele Pedata, Francesco Massaro.


Testi e regia di Antonio Ruocco
Direttore di Scena: Pasquale Raia
Organizzatore Generale: Antonio Raia

Le musiche popolari sono di Enzo Esposito e Mario Guarino

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA INVIANDO UN WHATSAPP AL 342729719

Contributo di partecipazione: € 17,00 compreso biglietto d’ingresso al Museo
Ridotto 6-10 anni: € 10,00

Advertisements