In Campania il primo Tech Boost Summit Italia: mercoledì 8 a Palazzo Caracciolo

Mercoledì 8 maggio 2024, dalle ore 9.30, a Palazzo Caracciolo a Napoli si tiene il primo Tech Boost Italia, sperimentato in Germania da straightlabs GmbH & Co. KG in collaborazione con Meta, e promosso in Campania da Itaca Education, la startup che ha sede a Pontecagnano Faiano (Salerno), pioniera della formazione immersiva che grazie all’utilizzo di visori e simulatori di VR/AR e Mixed Reality, ha sviluppato un approccio educativo e formativo basato sui pilastri fondamentali dell’apprendimento: divertimento, focalizzazione, centralità ed efficacia didattica. L’evento è organizzato con straightlabs GmbH & Co. KG, WIPLAB, Ineedit, ResearcHu Institute e CESFOL.

“Con questo evento abbiamo pensato di creare un primo momento di incontro per accompagnare le scuole e le aziende alla scoperta dell’Eduverso – commenta Imma Stizzo, CEO di Itaca – C’è bisogno di rafforzare sia nella didattica che nella formazione la consapevolezza che con il Metaverso si potranno abbattere sempre di più i confini tra il reale e il virtuale perché è di fatto un luogo altro che si caratterizza per il suo essere sincrono, illimitato ed interoperabile. Un potenziale che offre grandi opportunità”.

Dopo i saluti di Imma Stizzo, CEO Itaca; seguiranno gli interventi in collegamento dall’Università di Essex di Vito De Feo, neuroscienziato Computazionale, e Katerina Bourazeri, docente di Realtà Virtuale; dei docenti Thomas Tolari e Pietro Danesi, che presenteranno il modello sperimentato dall’Istituto De Franceschi Pacinotti di Pistoia e i progetti futuri; di Costanza Andreini, public policy manager Meta, e di Fabrizio Palmas, CTO&Creative Director Straightlabs Gmbh.

La partecipazione all’evento, con iscrizione sulla piattaforma S.O.F.I.A., prevede il rilascio di crediti formativi per i docenti.